Skoda Fabia Monte Carlo, quando la piccola diventa sportiva

1054 0
1054 0

Primi bozzetti per la nuova serie di Skoda Fabia Monte Carlo. La versione con estetica dinamica, realizzata anche su altri modelli per celebrare i successi del Marchio all’omonimo rally, regala brio. Alla compatta boema, arrivata in concessionaria con la sua quarte generazione.

 

Leggi ora: Skoda Fabia, la prova di QN Motori

La base di partenza è lo stile già dinamico delle versioni standard, ai quali si aggiungono i classici elementi neri Monte Carlo. Finiture in carbon look e nuovi dettagli rossi pongono definiscono  gli interni sportivi.

Skoda Fabia Monte Carlo

Nello specifico la cornice della calandra è in colore nero e si abbina agli elementi distintivi sul paraurti anteriore, caratterizzato da un’ampia presa d’aria.

Al posteriore spiccano il diffusore e il il nome del modello  sul portellone, anch’essi in nero, così come le calotte degli specchietti retrovisori, le cornici dei finestrini, le minigonne laterali e lo spoiler posteriore. Sui passaruota sono ci sono i badge Monte Carlo.

Skoda Fabia Monte Carlo

Interni dinamici

Il nero domina l’abitacolo. I sedili sportivi regolabili in altezza sono dotati di appoggiatesta integrati, mentre il volante multifunzione sportivo a tre razze ospita il badge  Monte Carlo. I rivestimenti in pelle per il volante, il freno a mano e la leva del cambio sono caratterizzati dalle cuciture nere.

Nelle sellerie, nei rivestimenti della plancia, nella consolle centrale e sulle grintose maniglie anteriori appaiono inediti dettagli rossi. Elementi carbon-look rendono unici gli appoggia-braccia delle portiere anteriori e la parte inferiore del quadro strumenti. L’quipaggiamento di serie sarà più ricco. Prossimamente sono attese ulteriori rivelazioni.

Ultima modifica: 3 febbraio 2022

In questo articolo