Sicurezza stradale, dopo 10 anni Young Europe fa ancora scuola | VIDEO

481 0
481 0

Sono passati dieci anni dall’uscita di Young Europe, il film diretto da Matteo Vicino e tratto dal suo omonimo romanzo, dedicato alla sicurezza stradale e ai giovani.

Un tema sempre attuale

Il lungometraggio mantiene intatto il suo messaggio. Gli incidenti stradali sono ancora la prima causa di morte per i ragazzi italiani e quelli del Vecchio Continente.

Young Europe nella sua bellezza punta al cuore per passare al cervello. Produttori esecutivi e regista hanno deciso di rinunciare a qualsiasi tipo di sfruttamento economico per mostrare il film a più persone possibili. Vi consigliamo caldamente la visione. Il tema è sempre attuale e gli sforzi delle Case auto, encomiabili, andrebbero assistiti da una superiore educazione stradale.

Young Europe Matteo Vicino

Un progetto italiano

Young Europe è stato realizzato nell’ambito del Progetto Icaro, una campagna di sicurezza stradale giunta alla tredicesima edizione promossa dalla Polizia Stradale con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell’Istruzione e alla Fondazione ANIA per la sicurezza stradale, con il coordinamento scientifico del Dipartimento di Psicologia della Sapienza, Università di Roma e la collaborazione del MOIGE.

Ultima modifica: 4 aprile 2022

In questo articolo