Scudieri, Anfia «Decreto bollette primo importante passo a sostena della transizione della filiera automotive»

602 0
602 0

«Un grande plauso alla sensibilità ed alla chiarezza strategica che il ministro Giorgetti ed il governo attraverso il presidente del consiglio hanno posto ai temi del settore automotive». È quanto dichiara Paolo Scudieri, presidente di Adler-Pelzer Group e di ANFIA in merito alle misure contenute nel decreto bollette definito ieri in Consiglio dei Ministri, considerato «un primo importante passo a sostegno della transizione della filiera automotive».

Leggi anche: Giorgetti «con la furia ideologica e etica per l’elettrico rischiamo l’autogol»

Un ringraziamento, a nome di tutta la filiera automotive, al Presidente del Consiglio Mario Draghi, al Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti e a tutto il Governo.

«Le risorse stanziate dal Governo nell’ambito del Decreto Bollette sono il segnale che la filiera industriale automotive attendeva da tempo per affrontare con maggior convinzione e con le necessarie misure di accompagnamento la transizione produttiva verso la mobilità a bassissime emissioni».

Leggi anche: Alfa Romeo Tonale, il confronto con le concorrenti

Ultima modifica: 21 febbraio 2022