Scendono prezzi carburanti, ecco come vanno benzina e Diesel

337 0
337 0

Secondo i dati settimanali del ministero della Transizione Ecologica appena pubblicati, il prezzo della benzina in modalità self service scende a 1,691 euro al litro e il gasolio a 1,803 euro al litro.

Ottima notizia per la benzina. Non solo scende, finalmente, sotto la soglia di 1,7 euro, ma per la prima volta nel corso del 2022 si torna ai valori del 2021. Per trovare un valore più basso si deve tornare alla rilevazione del 4 ottobre quando era 1,687 euro al litro” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori sulla base dello studio condotto sui dati del Mite.

E’ invece intollerabile il prezzo gasolio, che resta a livelli stellari, ancora sopra 1,8 euro al litro, superiore al dato del 22 agosto 2022 quando era a 1,744 euro. La disparità tra l’andamento di benzina e gasolio dimostra che i prezzi dei carburanti dipendono da una speculazione bella e buona, che nulla ha a che fare con il valore del greggio, e contro la quale, nonostante i nostri esposti, nessuno sta facendo un bel nulla. Inutile che il Governo prolunghi il taglio delle accise se poi consente di speculare allegramente” prosegue Dona.

Da quando è iniziata la guerra, se un litro di benzina costa ora quasi 16 cent in meno, con una flessione dell’8,6%, pari a un risparmio di 7 euro e 92 cent per un pieno da 50 litri, il gasolio, nonostante la riduzione di 30,5 cent del Governo, resta a livelli ancora maggiori a quelli pre-conflitto, oltre 8 cent al litro, con un balzo del +4,7%, pari a 4 euro e 4 cent a rifornimento. Una vergogna!” prosegue Dona.

“Rispetto all’inizio dell’anno, la benzina è per la prima volta nel corso del 2022 diminuita, -1,6%, pari a 1 euro e 41 cent per un pieno, il gasolio invece è ancora maggiore del 13,7%, quasi 22 cent al litro, 10 euro e 89 cent a rifornimento, equivalenti a 261 euro su base annua. Il Governo e il Parlamento devono intervenire come da noi proposto da anni, dando una definizione di prezzo anomalo, altrimenti questo scandalo proseguirà” conclude Dona.

Tabella prezzi settimanali carburanti in modalità self service: confronto da inizio guerra

Prezzo

21/02/2022

(€/1000 litri)

Prezzo

19/9/2022

(€/1000 litri)

Aumento %

Differenza in cent al litro

Differenza

in euro x pieno da 50 litri

Rincaro annuo

(in euro)

(a)

BENZINA

1849,94

1691,49

-8,6

-15,845

-7,92

-190,14

GASOLIO

1722,36

1803,09

4,7

8,073

4,04

96,88

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mite

Tabella prezzi settimanali carburanti in modalità self service: confronto dall’inizio dell’anno

Prezzo

27/12/2021

(€/1000 litri)

Prezzo

19/9/2022

(€/1000 litri)

Aumento %

Differenza in cent al litro

Differenza

in euro x pieno da 50 litri

Rincaro annuo

(in euro)

(a)

BENZINA

1719,59

1691,49

-1,6

-2,81

-1,41

-33,72

GASOLIO

1585,32

1803,09

13,7

21,777

10,89

261,32

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mite

Ultima modifica: 20 settembre 2022