Roma annuncia lo stop alle auto diesel in centro dal 2024

1694 0
1694 0

Lo stop ai motori diesel arriva anche in Italia, con l’annuncio di Virginia Raggi, sindaco di Roma. Nella capitale, dal 2024, sarà vietato l’accesso al centro storico alle auto con questa motorizzazione. “Insieme alle altre grandi capitali mondiali, Roma ha deciso di impegnarsi in prima linea“, ha scritto via Facebook la Raggi. “A Città del Messico, durante il Convegno C40, ho annunciato che, a partire dal 2024, nel centro della città di Roma sarà vietato l’uso di automobili diesel“.

Il nome di Roma va ad aggiungersi a quello di altre capitali europee che nei mesi scorsi hanno annunciato provvedimenti analoghi. Da Londra a Parigi, per volare poi oltreoceano anche in vari stati Usa, a cominciare dalla California. “Se vogliamo intervenire seriamente dobbiamo avere il coraggio di adottare misure forti“, ha concluso il sindaco Raggi. “Bisogna agire sulle cause e non soltanto sugli effetti“.

Il provvedimento (futuro) di Roma arriva nello stesso giorno in cui la Corte Federale tedesca ha concesso ai comuni di vietare le auto diesel. Intanto, le Case automobilistiche si stanno adeguando. Molte hanno già da tempo annunciato uno stop alla produzione di veicoli a gasolio. Qualcuna ha già deciso che tutti i nuovi modelli saranno ibridi o completamente elettrici (Volvo dal 2019). Secondo il Financial Times, notizia di pochi giorni fa, FCA darà l’addio ai diesel dal 2022.

Ultima modifica: 28 Febbraio 2018