Rheinmetall, vetroresina per le molle delle sospensioni auto del futuro

606 0
606 0

Rheinmetall sta sviluppando una soluzione in vetroresina per le molle delle sospensioni auto del futuro. Studio e test in fase avanzata sono basati sulla  ricerca sistematica di una maggiore leggerezza.

Meno peso in ogni componente, meglio ancora se aumentano le performance generali e l’affidabilità. I progressi in questo ambito saranno decisivi.

In questo ambito spiccano le  Fiber Suspension del colosso Rheinmetall, azienda tedesca che ha una divisione automotive e una armamenti, anche cannoni.

Le molle delle sospensioni realizzate in vetroresina  hanno superato la prima fase di test. Dovrebbero entrare nella fase decisiva dell’applicazione. Il progetto inizialmente era segreto, ma che pare destinato a diventare prodotto standard per modelli di serie, inizialmente per i modelli più prestigiosi.

La trovata di Rheinmetall

Pare una soluzione ideale per le auto elettriche. Le molle in vetroresina sono più leggere del 75% di quelle di acciaio.

Permettendo  una efficienza superiore e una migliore stabilità. Inferiori sarebbero anche le vibrazioni, mentre il materiale plastico garantisce una migliore durata nei confronti dei fattori atmosferici. Consumi, comfort, tenuta di strada. un tris d’anno che promette bene.

Ultima modifica: 3 maggio 2022