Revisioni auto, nel primo semestre 2022 spesi 573,8 milioni

973 0
973 0

Nei primi sei mesi del 2022 in Italia sono stati spesi 573,8 milioni di euro per le revisioni delle auto effettuate dalle officine private autorizzate. Nel primo semestre del 2021 la spesa era stata di 506,9 milioni.

Tra il 2021 e il 2022 vi è stato quindi una cescita della spesa di 66,9 milioni, pari al 13,2% in più.

L’aumento della spesa, fa notare l’Osservatorio Autopromotec (autore dell’elaborazione da cui emergono questi dati), si è verificato nonostante il numero da gennaio a giugno 2022 sia stato inferiore rispetto a quello dello stesso periodo del 2021.

Revisioni auto, nel primo semestre 2022 spesi 573,8 milioni

Tariffe aumentate

Nel primo semestre del 2021, infatti, nei centri privati autorizzati sono state compiute 7.580.031 revisioni, mentre nel primo semestre del 2022 sono state 7.261.957 (con un calo del 4,2%).

Tuttavia, come anticipato, nonostante il calo del numero, la spesa per gli italiani è cresciuta del 13,2%, principalmente a causa dell’aumento della tariffa, passata, a partire da novembre 2021, da 45 a 54,95 euro.

Ultima modifica: 30 Settembre 2022