Renault e Vitesco Technologies insieme per l’elettronica di potenza di auto elettriche e ibride

199 0
199 0

Gruppo Renault, protagonista dell’industria automotive, e Vitesco Technologies, produttore internazionale leader nel settore delle tecnologie di trasmissione moderne e nelle soluzioni di elettrificazione, hanno annunciato la firma di una partnership strategica per sviluppare congiuntamente e produrre elettronica di potenza in una sola “One Box” per i gruppi motopropulsori elettrici e ibridi.  

Nell’ambito di questo accordo, i due partner uniranno le loro forze contribuendo, con i rispettivi know-how ed esperienza, a sviluppare congiuntamente un concept di elettronica di potenza unico sul mercato. Il Gruppo Renault contribuirà con le sue competenze elettriche e ibride, mentre Vitesco Technologies fornirà le sue tecnologie e processi “best in class”.

L’obiettivo è quello di creare un’unità elettronica essenziale che riunisca tutti componenti in una sola scatola: convertitore DC-DC, caricabatterie di bordo (OBC) ed inverter. I team del Gruppo Renault e di Vitesco Technologies stabiliranno i prodotti e i processi di assemblaggio della “One Box” integrando le ultime tecnologie all’avanguardia per garantire il miglior livello di competitività in termini di rendimento e costi. 

Il concept della “One Box” consentirà anche un inedito miglioramento a livello di compattezza (- 45% in termini di volume) e massa per lo sviluppo dei futuri veicoli Renault, soprattutto per l’abitabilità e il comfort dei passeggeri. Le configurazioni e l’assemblaggio dei componenti di base saranno adattati ai vari tipi di motorizzazioni elettriche e ibride. I team di sviluppo della piattaforma avranno sede principalmente a Tolosa. 

Lo sviluppo della “One Box” è previsto per equipaggiare i veicoli elettrici e ibridi cuore di gamma ad alta tensione di Renault a partire dal 2026, con l’obiettivo per il Gruppo Renault di assemblare a lungo termine questa produzione nei suoi stabilimenti industriali in Francia per i veicoli 100% elettrici. Con questa nuova partnership, il Gruppo Renault incrementa il suo controllo sulla catena del valore elettrico integrando questo esclusivo sistema “all-in-one” di elettronica di potenza, co-sviluppato internamente.

Nell’ambito di questa partnership, il Gruppo Renault garantirà a Vitesco Technologies un contratto pluriennale per l’elettronica di potenza dei veicoli ibridi Renault. Inoltre, Vitesco Technologies fornirà al Gruppo Renault una “High Voltage Box “, che riunirà il convertitore DC/DC e il caricabatterie per i veicoli elettrici a batteria a partire dal 2025.

«Siamo lieti di compiere oggi un ulteriore passo avanti con Vitesco Technologies, partner di lunga data del Gruppo Renault nei veicoli elettrici, il cui know-how nell’elettronica di potenza è riconosciuto a livello mondiale. Insieme, progetteremo e svilupperemo una “One Box” all’avanguardia della tecnologia, unica sul mercato, che costituirà un vero vantaggio competitivo. Con questa partnership strategica, inoltre, rafforziamo ulteriormente la nostra conoscenza della catena del valore elettrico e ribadiamo ancora una volta la nostra volontà di radicare in Francia gli sviluppi tecnologici ed industriali dei veicoli elettrici», ha dichiarato Gilles Le Borgne, Direttore dell’ingegneria del Gruppo Renault. 

Andreas Wolf, CEO di Vitesco Technologies, ha precisato

«Siamo molto contenti di stringere questa partnership strategica con il Gruppo Renault, che è uno dei maggiori costruttori automobilistici e un pioniere nel settore dei veicoli elettrici. Questo passo non solo ci permette di diventare un alleato chiave del Gruppo Renault nell’elettronica di potenza, ma costituisce anche un’importante pietra miliare per consolidare la nostra crescita nel settore dell’elettrificazione.»

 

Ultima modifica: 18 luglio 2022