AM-RB 001, l’hypercar Aston Martin Red Bull verrà mostrata in Canada

2250 0
2250 0

L’hypercar Aston Martin-Red Bull Advanced Technologies, già mostrata a Parigi qualche mese fa, debutterà anche in Nord America al Canadian International Auto Show di Toronto che si svolgerà nella parte finale del mese. Presentata per la prima volta nello scorso luglio all’headquarter di Aston Martin a Gaydon, Inghilterra, si tratta di un veicolo dotato di soluzioni ingegneristiche e motoristiche mai viste per una vettura omologata per la strada.

Andy Palmer, presidente e CEO di Aston Martin, terrà un discorso in occasione dell’evento di presentazione della AM-RB 001 a Toronto. Evento in cui Aston Martin porterà anche la sua DB 11. Il veicolo è stato progettato con la supervisione di Adrian Newey, il progettista plurivittorioso in Formula 1. Ricordiamo che si svolgerà dal 17 al 26 febbraio al Metro Toronto Convention Centre.

La variante della AM-RB 001 per l’uso su pista verrà prodotta in 25 esemplari, mentre per la stradale sono previste fra le 99 e le 150 unità.  La vettura sarà in grado di generare fino a 4 g di accelerazione laterale e di accelerare da 0 a 200 miglia (320 km/h) in dieci secondi. Il propulsore dovrebbe essere un V12 da 10.000 giri e 1.000 CV, con peso intorno ai 1.000 kg. Si tratta di specifiche che pongono la nuova Aston Martin-Red Bull al di sopra delle vetture più performanti oggi in commercio come LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder, avvicinata forse dalla sola hypercar Mercedes-AMG che potrebbe arrivare quasi in contemporanea con la rivale (le cui consegne partiranno nel 2019).

Ultima modifica: 14 Febbraio 2017