Prezzo record del 2021 per i carburanti

1028 0
1028 0

Prezzo record del 2021 per i carburanti. Secondo i dati settimanali del ministero dello Sviluppo Economico pubblicati ora, rincarano i prezzi dei carburanti, che si attestano, in modalità self service, a 1,588 euro al litro per la benzina e a 1,447 euro per il gasolio.

Prezzi record! Un primato annuale, con prezzi che non si registravano dall’inizio dello scorso anno. Ora che stanno per arrivare le riaperture e per allentarsi le misure di lockdown non solo riparte la corsa dei prezzi dei carburanti ma per tornare a livelli così alti bisogna andare indietro di oltre un anno, arrivando per la benzina alla rilevazione del 13 gennaio 2020, quando arrivò a 1.594 euro al litro e per il gasolio al 10 febbraio 2020 quando si attestò a 1.451 euro al litro” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori

Dall’inizio dell’anno, dalla rilevazione del 4 gennaio, in 5 mesi, un pieno da 50 litri è aumentato di 7 euro e 32 cent per la benzina e di 6 euro e 41 cent per il gasolio, con un rincaro, rispettivamente, del 10,2% e del 9,7%. Su base annua è pari a una stangata ad autovettura pari a 176 euro all’anno per la benzina e 154 euro per il gasolio” conclude Dona.

 

Prezzo

4/1/21

(euro/1000 litri)

Prezzo

10/5//21

(euro/1000 litri)

Differenza

in euro x pieno da 50 litri

da 4/1 al 10/5

Aumento %

Rincaro annuo ad autovettura

(in euro)

BENZINA

1.441,50

1.587,82

7,32

10,2

175,58

GASOLIO

1.319,04

1.447,20

6,41

9,7

153,79

Fonte: Unione Nazionale Consumatori su dati Mise

Ultima modifica: 11 Maggio 2021