Opel amplia i servizi di assistenza alla guida per Crossland X

3493 0
3493 0

Con il pacchetto Opel Eye si ampliano i servizi di assistenza alla guida per il Suv Crossland X. Ai congegni di serie se ne aggiungono di nuovi a richiesta. In particolare, l’avviso pre-collisione (Forward Collision Alert) con rilevamento pedoni e frenata automatica di emergenza, oltre al sistema di rilevamento di stanchezza guidatore per la prevenzione dei colpi di sonno.

Opel mette le tecnologie del futuro a disposizione di tutti“, ha dichiarato William F. Bertagni, Vice President Vehicle Engineering Europe. “Questo approccio è presente in tutta la storia del marchio, e lo dimostra anche il nuovo Crossland X con la sua ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida ad alta tecnologia, come l’avviso pre-collisione (Forward Collision Alert), la Frenata automatica di emergenza (Automatic Emergency Braking) e il Sistema per la prevenzione dei colpi di sonno (Driver Drowsiness Alert)“.

L’avviso pre-collisione con la frenata automatica di emergenza e rilevamento pedoni controlla la situazione del traffico davanti al veicolo grazie alla telecamera anteriore Opel Eye ed è in grado di rilevare vetture in movimento, parcheggiate e pedoni (adulti e bambini). Il sistema attiva un allarme e un’allerta visivo, oltre a frenare automaticamente se la distanza rispetto al veicolo o al pedone diminuisce rapidamente senza alcuna reazione da parte del guidatore.

Il sistema per il rilevamento della stanchezza estende le funzioni del Sistema per la prevenzione dei colpi di sonno montato di serie su Crossland X, che avvisa chi siede al volante dopo due ore di guida ininterrotta a più di 65 km/h. Il sistema “esteso” attiva un allarme se la traiettoria del veicolo indica stanchezza o mancanza di attenzione da parte del guidatore, con un messaggio nello schermo centrale del cruscotto (driver information cluster) e un segnale acustico. Dopo tre avvisi di primo livello, il sistema attiva un secondo allarme con un diverso messaggio nello schermo centrale del cruscotto e un segnale acustico di volume più elevato. Il sistema viene resettato guidando a velocità inferiori a 65 km/h per 15 minuti consecutivi.

Ultima modifica: 6 Luglio 2017