Opel Corsa, 40 anni Una serie speciale per l’anniversario | VIDEO

222 0
222 0

Quaranta anni, Opel Corsa ha la stessa età di E.T., il celeberrimo extra-terrestre di Spielberg o del Mundial conquistato dall’Italia di Bearzot e Paolo Rossi.

Quaranta anni e sei generazioni hanno temprato il carattere e le qualità della piccola di Russelsheim, venduta in quasi 15 milioni di esemplari. Un successo delle decadi,

A distanza di 40 anni …

L’attuale serie è nata sotto l’egida di PSA, ora è Stellantis che celebra il modello con una edizione limitata. Disponibile in 1.982 esemplari, sia in versione col 1.2 da 130 cavalli (230 Nm di coppia a 1.750 giri), sia elettrica con il propulsore da 136 cavalli (260 Nm) e batteria da 50 kWh che permette un’autonomia di 353 km secondo il ciclo WLTP. Abbiamo toccato, al quartier generale di Opel a Russelsheim, Corsa 40 Anniversary. Una chicca, nel suo genere.

Pronta su strada

Corsa si conferma agile e precisa, che permette, una guida ’da grande’. Sia per comfort e sia per qualità generale, nonostante dimensioni compatte, 406 centimetri di lunghezza. Si distingue per per la livrea esterna Rekord Red che richiama il rosso utilizzato sulla Corsa del 1982.

Ma con tetto nero contrasto al pari di alcune finiture come il logo Opel Blitz, la maniglia per l’apertura del portellone e il nome Corsa posizionato al centro. Si riconosce subito.

Specifici della versione anche cerchi in lega leggera da 17 pollici in nero lucido. In abitacolo si spicca la interpretazione della finitura originale dei sedili in tartan. Tra le dotazioni di serie i fari anteriori Led a sistemi di assistenza alla guida come l’allerta incidente con frenata automatica e rilevamento pedoni. Circa duecento gli esemplari per il mercato italiano. Prezzo da 26.200 euro per la benzina e da 39mila per l’elettrica, Sono ordinabili solo online.

 

Ultima modifica: 21 settembre 2022

In questo articolo