Nuovo Nissan Qashqai, il padre di tutti i crossover: ecco com’è e come va

6818 0
6818 0

Il mercato dei c-suv cresce in continuazione, in particolare in Italia nel 2016 ne sono stati venduti 64 mila in più rispetto al 2015, con un incremento del 31%. In questo scenario Nissan la fa da padrona. Mantenendo saldamente la leadership con 37 mila unità vendute su 272 mila, pari a una quota del 14%.

Qashqai, per esempio, è in vetta alle vendite da 10 anni: quando uscì nel 2007, era il primo e unico crossover, oggi sono ben 22 a competere fra loro. Da allora ne sono stati venduti 2,3 milioni in Europa e 256 mila in Italia. Da settembre arriverà in concessionaria il nuovo Qashqai rinnovato nel design, negli interni, nei materiali, nella tecnologia, nel comfort e nella sicurezza. Da sottolineare che questo rinnovamento si basa sulle opinioni di 2,3 milioni di clienti e consumatori cui era stato sottoposto un questionario.

Al centro, comunque, resta la tecnologia. Entro la primavera 2018 sarà disponibile il sistema di guida autonoma ProPilot, un dispositivo in grado di agire su acceleratore, freni e sterzo per gestire autonomamente la vettura in autostrada nella singola corsia. Subito disponibili, a seconda degli allestimenti (che sono ben sei), il riconoscimento pedoni integrato nel sistema di frenata automatica, il Rear Cross Traffic Alert, il Traffic Sign Recognition, il Driver Attention Alert, l’Intelligent Park Assist, l’Intelligent Around View Monitor, il Blind Spot Warning e il Lane Departure Warning.

Di alto livello anche l’infotainment, con radio digitale Dab e navigatore fornito di una nuova interfaccia grafica. Abbinabile all’impianto audio Bose con sette diffusori. I rivestimenti interni sono stati rivisti e debutta una finitura in pelle Nappa con cuciture 3D trapuntate, riservata all’inedito allestimento Tekna+. Il confort e la silenziosità di marcia aumentano grazie ai nuovi materiali insonorizzanti, al maggior spessore del cristallo del lunotto. E alle nuove regolazioni dell’assetto ora più morbido.

Nuovo Nissan Qashqai, dimensioni e motori

Le dimensioni sono praticamente le stesse del modello precedente (4,38 metri la lunghezza, 1,81 la larghezza e 1,60 l’altezza). Mentre il bagagliaio ha una capienza di 430 litri (1.533 a sedili posteriori reclinati). Invariate anche le motorizzazioni. Due benzina: 1.2 DIG-T 115 cv, disponibile anche con cambio automatico CVT, e 1.6 DIG-T 163 cv. Un un diesel: 1.5 dCi da 110 cv e da 130 cv, quest’ultimo anche con CVT e 4 ruote motrici. Sei le versioni, prezzi a partire da 20.950 euro per la 1.2 DIG-T Visia 115 cv. Fino a 37.150 per la 1.5 dCi Tekna+ 130 cv 4 WD. Sulla nuova versione Tekna+ tutte le dotazioni e tutti gli allestimenti top sono di serie.

Chi è il cliente tipo del Qashqai? È soprattutto di sesso maschile (87%) con un’età dai 35 ai 60 anni, giovani coppie e famiglie con figli piccoli. Qashqai è scelto per il design, il rapporto qualità-prezzo, i bassi costi di gestione, la sicurezza e le tecnologie.

Cesare Paroli

Ultima modifica: 4 Settembre 2017

In questo articolo