Nio ET5, dalla Cina sfida Tesla Model 3. Autonomia fino a 1.000 km

2381 0
2381 0

Nio ET5, la Casa cinese ha presentato la sua berlina elettrica arriverà sul mercato nazionale a settembre 2022.

Rappresenta l’avvento di una rivale diretta di Tesla Model 3, l’auto a batterie più venduta del mondo e al Marchio più prestigioso produttore di EV. Sarà commercializzata in Europa anche in Germania, Belgio, Danimarca e Svezia.

Leggi ora: Tesla Model 3, la prova. Come e quanto va la Long Range Dual Motor

Nio ET5

Una sfida frontale

Sia per dimensioni, 4,79 metri di lunghezza rispetto ai 4,69 di Model 3, sia per stile. ET5 riprende l’ammiraglia ET7, ma ricorda molto anche la media di Elon Musk, per silhouette, semplicità di esterni e interni e anche il tetto in vetro.

L’aerodinamica, con un Cx di 0,24 dovrebbe contribuire all’efficienza: la vettura è pronta per la guida assistita di terzo livello, con aggiornamenti del sistema Nio Autonomous Driving (NAD) via etere e pagamento. La chiave, come sulla Tesla, diventa lo smartphone.

L’abitacolo spicca per forme semplici, anche se non essenziali come su Model 3. C’è il doppio schermo: la strumentazione digitale da 10,2 pollici, con realtà aumentata e schermo centrale con sistema PanoCinema, che permette, se si indossano gli occhiali 4k (non chi guida) di visualizzare a 6 metri uno schermo da 200 pollici.

Leggi ora: Model 3 Standard Range Plus, la prova della Tesla più economica

Il gruppo moto-propulsore. Batterie allo stato solido?

La versione d’esordio di Nio ET5 sarà a doppio motore elettrico, trazione integrale, capace di sviluppare una potenza di sistema di 483 cavalli, con accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi, e 700 Nm di coppia.

Le batterie, che dovrebbero essere a stato solido, ma la novità non è stata ufficialmente dichiarata, avranno una capacità da 75 kWh con 550 km di autonomia nel CLTC, il ciclo di consumi cinese. E da 100 kWh, con raggio di azione da 700 km annunciati.

Il peso massimo

Terza possibilità la ET5 Ultralong Range con batterie da 150 kWh e autonomia 1.000 km. Il peso della vettura, non specificato, si annuncia come molto elevato.

Leggi ora: Battery swap, Shell e Nio puntano sulle stazioni del cambio delle batterie

Ultima modifica: 21 Dicembre 2021

In questo articolo