Napoli Motor Show dal 19 al 21 maggio presso la Mostra d’Oltremare

3019 0
3019 0

Napoli Motor Show 2017 si svolgerà dal 19 al 21 maggio presso la Mostra d’Oltremare.Un evento del tutto nuovo, ma che parte da lontano, cioè da un’eredità importante, quella trasmessa grazie al successo ed alle migliaia di visitatori che hanno caratterizzato la manifestazione nelle tre edizioni di Supercar-Roma Auto Show.

L’organizzazione MGF Events Managements, con in particolare l’entusiasta Marco Galletti, ha infatti messo a frutto l’esperienza acquisita nella kermesse romana e in compagnia di nuovi soci si è lanciato verso una piazza assolutamente sensibile all’iniziativa.

Così, in attesa del quarto appuntamento nella capitale, in programma nei primi mesi del 2018, ha deciso di portare quanti più cavalli possibili a Napoli. Uno splendido abbinamento, ancora meglio, un vero e proprio gemellaggio, che nel breve futuro vedrà molto legate le due città ed il mondo dei motori.

A Napoli ce ne sarà davvero per tutti i gusti: dai sogni nel cassetto, ovvero le spettacolari e potenti supercar, ai più moderni SUV e fuoristrada 4×4, sempre più apprezzati dal mercato, passando poi per le vintage, le artigianali, nonché per le auto del futuro, cioè le ibride e le elettriche.

Ma Napoli Motor Show non è solo una ricca straordinaria vetrina. Qui, alla Mostra D’Oltremare, un ampio spazio sarà dedicato alla strada e ai test drive. In questo modo dall’esposizione statica si passerà alla guida, toccando con mano tutte quelle auto che potranno rappresentare gli acquisti di domani. Una concreta ed utile esperienza sempre molto attesa dal pubblico di appassionati e semplici curiosi.

Del resto gli oltre 40 ettari disponibili, fra area esterna ed area coperta, offrono il massimo in quanto a comodità, sicurezza e possibilità di allestire prove e test di grande livello, così come i numerosissimi espositori previsti che potranno contare su grandi spazi di qualità.

Sempre restando in tema di motori, molto ricca anche l’area riservata alle due ruote. Infatti alla kermesse napoletana saranno messi in mostra tanti e diversi modelli del pianeta moto. Presenti all’appello le sportive, le moto da enduro, da cross, le naked. Ma anche i principali attori della quotidianità, ossia gli scooter delle migliori marche.

Naturalmente, a completare un settore tanto amato e seguito, non mancheranno presenze relative all’abbigliamento, agli accessori. Nonché ai ricambi, con anche un occhio riservato al mondo Vintage.

Il menù messo a tavola comprenderà anche tanto divertimento al “profumo” di gomma bruciata. Eccellenti stuntman faranno trattenere il fiato sugli spalti mentre condurranno moto, auto e camion, grazie ad esibizioni di altissimo livello. Veri e propri funamboli della guida che si esalteranno all’interno di circuiti estremi, realizzati per l’occasione.

I più coraggiosi poi, potranno scendere dalle tribune e sedere al fianco dei piloti professionisti. Sfidando insieme a loro le leggi della fisica in un adrenalinico drifting-experience. Certamente un programma test ed esibizioni in pieno allestimento, che riserverà molte piacevoli sorprese.

Napoli Motor Show, c’è il Fisico

Così Napoli Motor Show coinvolgerà il grande pubblico non solo napoletano e campano, ma anche quello delle Regioni limitrofe. Insomma un grande contenitore dove sempre ci sarà l’acceleratore premuto fino in fondo. Testimonial d’eccezione sarà Giancarlo Fisichella. Che si racconterà, svelando i retroscena della pista e di una splendida carriera che ancora oggi lo vede protagonista nel mondo delle competizioni.

Pilota ufficiale Ferrari, con la casa di Maranello affronterà il mondiale GT, oltre ad altre importanti gare come la prestigiosa 24 ore di Le Mans. Il campione romano sarà presente anche per incontrare il pubblico e gli appassionati che vorranno partecipare al previsto “tu per tu”. Un modo simpatico e diretto per rivolgergli domande e scoprire tanti retroscena di una carriera davvero unica.

Tutto ciò che fa parte del mondo dei motori animerà così una location d’eccezione. La Mostra D’Oltremare che, grazie alla sua posizione strategica, si prepara ad accogliere tantissimi visitatori provenienti da tutta Italia. Il quartiere fieristico si trova infatti a pochi chilometri di distanza dall’Aeroporto Internazionale di Napoli. Ed è ben collegato con le principali autostrade italiane.

Con queste premesse, lo spettacolo non solo sarà assicurato, ma anche facilmente raggiungibile. Insomma Napoli si prepara ad un maggio caldo e rombante. Diventando per l’occasione, la capitale dei motori.

Ultima modifica: 28 Marzo 2017

In questo articolo