Motori e turismo, FCA Bank con Carthago nel mercato dei camper

635 0
635 0

FCA Bank estende la propria presenza nel mercato dei camper, consolidando i propri servizi in un settore in forte sviluppo in tutta Europa. La Banca, leader nei servizi per la mobilità, ha siglato una nuova partnership paneuropea con Carthago, brand tedesco fondato nel 1979 da Karl-Heinz Schuler e oggi uno dei principali produttori europei di camper premium.

FCA Bank offrirà i propri servizi finanziari alla rete di circa 250 concessionari e ai clienti finali di Carthago. L’accordo, attivo in tutti i mercati europei in cui sono attivi i due partner, coinvolge entrambe le linee realizzate dall’azienda tedesca: i modelli premium riuniti sotto l’omonimo marchio Carthago e il recente Malibu con motorhome e camper van, tutti accomunati da un design in grado di unire qualità, confort e attenzione al dettaglio.

Coperti due quinti del mercato di settore

Attraverso la partnership con Carthago, che si aggiunge alle due stipulate di recente con altri due prestigiosi produttori come Knaus Tabbert e Concorde, FCA Bank coprirà circa il 40% del totale del mercato europeo dei camper. Un settore in continua espansione, che ha registrato negli ultimi anni un vero e proprio boom di immatricolazioni, a dimostrazione della rilevanza crescente di questi veicoli presso il pubblico internazionale. Stando ai dati della European Caravan Federation, solo nel 2021 si è avuta una crescita record del 13,2% rispetto all’anno precedente, per un totale di 181.299 nuovi camper immatricolati. Un passo importante per FCA Bank.

Ultima modifica: 7 maggio 2022