Michelin CrossClimate 2 Suv, come va lo pneumatico per tutte le stagioni | VIDEO

2974 0
2974 0

Cambia la stagione, come scegliere tra pneumatici invernali e quelli all season – quattro stagioni? 

La risposta è semplice, se si abita in zone dove le temperature sono a lungo nettamente al di sotto dei 7 °C e nevica spesso, allora i pneumatici invernali fanno per voi. 

Se queste situazioni sono occasionali, gli all season sono perfetti. 

Le proposte di Michelin per i primi sono nella gamma Alpin, specializzata per le situazioni di clima rigidissimo. 

Per tutte le altre condizioni, quindi per la maggior parte degli italiani, il colosso francese offre i CrossClimate, pneumatici all season in grande ascesa sul mercato, con uno straripante +180% dal 2015 al 2021, che Michelin sviluppa, come vi abbiamo già raccontato, da uno pneumatico estivo, non da un invernale.

Quindi con superiori doti dinamiche armonizzate a tecnologie e materiali per affrontare freddo, neve e ghiaccio.

Michelin per la stagione invernale copre il 99% del mercato europeo con misure da 14 a 23 pollici. Sodisfando anche il settore dei camper.

Fatto per i Suv

L’automobilista di oggi è molto orientato verso gli sport utility e QN Motori ha preso contatto con i Michelin Cross Climate 2 Suv presso lo Porsche Experience Center a Franciacorta.

Sono disponibili nelle misure a 17 a 20 pollici, realizzati per i SUV del segmento C, D ed E. Pneumatici di alto livello, omologati sia per l’Italia sia per l’Europa per l’uso invernale, come testimoniano la dicitura M+S e il simbolo alpino,il 3PMSF (3 peak mountain snowflake).

Si tratta un prodotto anche  italiano, Michelin CrossClimate 2 Suv nasce al 100% in Europa e nel nostro Paese presso lo stabilimento di Cuneo. Con le stigmate della qualità, che promette una maggiore sicurezza, ovvero frenata su asciutto, bagnato e neve e trazione su neve, e una superiore durata chilometrica, quantificabile in media in circa 5.000 km.

Doti decisive, dovute a una maggiore densità di silice, i canali a V per convogliare all’esterno l’acqua, e un battistrada evoluto per il più efficiente contatto con il fondo stradale.

Come va Michelin CrossClimate 2 Suv

Nei test effettuati da enti indipendenti è risultato superiore a tutta la concorrenza in otto prove su otto, da nuovo e in particolare da usurato, in trazione e frenata su tutti i tipi di superficie e condizioni. 

Efficace fino alla fine del suo ciclo, fattore che ne evidenzia anche una maggiore sostenibilità, oltre che risparmio.

Su strada e in pista, con prova di scarto, frenata, su bassa aderenza e anche di motricità in off-road, Cross Climate 2 Suv ha evidenziato un comportamento esemplare. 

Un plus più unico che raro

Ottima prestazione la in condizioni di basse aderenza, che simula fondo a temperatura molto rigida.

Ma soprattutto sono notevoli la scorrevolezza e la precisione su asciutto in condizioni di temperatura abbastanza alta (23 gradi), è paragonabile a quella di uno pneumatico estivo. Un plus non comune per un all season.

Michelin CrossClimate 2 Suv, le foto in azione

 

Ultima modifica: 4 Ottobre 2022

In questo articolo