Mercedes Classe E Cabrio, il lusso viaggia a cielo aperto

2919 0
2919 0

Con la versione Cabrio si completa in un anno il rinnovamento dell’intera gamma Mercedes Classe E. Rispetto al modello precedente, la scoperta tedesca è cresciuta nelle dimensioni, favorendo il comfort di bordo. La capote è quella classica in tessuto, che si riavvolge in 20″ a una velocità massima di 50 km/h.

Al momento del lancio saranno cinque le motorizzazioni disponibili, abbinate anche alla trazione integrale 4MATIC per la prima volta. Due i propulsori diesel: il quattro cilindri in linea E220d da 194 cavalli e il V6 E350d 4MATIC da 258 cavalli. Per i benzina, il V6 E400 4MATIC è il top di gamma a 333 cavalli. Non saranno importati in Italia i quattro cilindri in linea E200 (184 CV) e E300 (245 CV). Per tutti i modelli, cambio automatico a 9 marce 9G-TRONIC. L’aspetto sportivo viene garantito da un assetto ribassato di 15 mm rispetto alla berlina e dai pneumatici 17″ di serie.

Grazie al sistema frangivento elettrico Aircap (di serie) e al riscaldamento per la zona della testa Airscarf (allestimenti Business Sport, Premium e Premium Plus), la Classe E Cabrio offre puro piacere open-air anche nelle giornate più fredde. La pelle UV-riflettente aumenta il comfort in caso di irraggiamento solare diretto.

Confermate tutte le integrazioni intelligenti presenti sulla berlina. La plancia con display widescreen, i pulsanti touch control al volante, l’integrazione smartphone completa, il pacchetto sistemi di assistenza alla guida ampliato, il sistema di parcheggio autonomo con attivazione a distanza, la comunicazione Car-to-X, le sospensioni pneumatiche Air Body Control e i fari Multibeam Led.

Ultima modifica: 28 Giugno 2017

In questo articolo