Mercedes-AMG E 43 Station Wagon, la familiare più potente sul mercato

5390 0
5390 0

La nuova Mercedes-AMG E 63 4MATIC+ Station Wagon sarà dotata di un motore addirittura di 571 CV, che possono arrivare a 612 con l’allestimento “S”. Nonostante questo la carrozzeria del nuovo gioiello Mercedes-AMG non è inusuale, soprattutto se rapportata alla capacità del bagagliaio, che va dai 640 ai 1820 litri.

E 63 Station Wagon è poi dotata dello stesso motore 4.0 V8 di provenienza AMG che si trova sulla berlina a quattro ruote della famiglia AMG, condiviso anche con la supercar AMG GT. Per quanto riguarda la coppia, abbiamo 750 Nm disponibili tra 2.250 e 5.000 giri/min, che aumentano fino a 850 Nm tra 2.500 e 4.500 giri nel caso della variante “S”. La prima consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, mentre la “S” ci arriva in 3,5 secondi. La velocità massima, infine, è limitata elettronicamente rispettivamente a 250 e 290 km/h.

Mercedes-AMG E 43: è il motore a fare la differenza

Sia il modello di base che la variante “S” saranno poi dotate di trazione integrale 4MATIC+ che può variare coppia e potenza tra i due assi a seconda delle necessità. La Drift Mode presente nella variante più potente, inoltre, rende la E 63 Station Wagon una trazione posteriore pura. Aggiungiamo trasmissione multifrizione Speedshift da 9 rapporti, sterzo elettromeccanico con resistenza variabile in base alla velocità, freni carboceramici (optional) e sospensioni ad aria variabili.

Ci sono delle variazioni anche sul piano estetico rispetto alla Station Wagon di base. Cambiano anche il cofano posteriore e il paraurti che diventa più pronunciato per accogliere nuove appendici in fibra di carbonio. Sulla fiancata c’è adesso un inserto in corrispondenza dello sfogo d’aria laterale. La nuova Mercedes-AMG E 63 4MATIC+ e la variante “S” debutteranno al prossimo Salone di Ginevra, che si svolgerà dal 9 al 19 marzo, mentre l’arrivo sul mercato è previsto per giugno.

Ultima modifica: 10 Febbraio 2017