Mazda CX-60, interni di ispirazione Kaichô per il Suv elettrificato

1002 0
1002 0

Continua lo striptease di Mazda CX-60, il Suv elettrificato che sarà presentato il prossimo 8 marzo. Tocca agli interni.

Per lo sport utility con motore anteriore e trazione posteriore, i designer Mazda hanno realizzato interni eleganti e di alta qualità. Che combinano metodi tradizionali e nuove tecnologie.

Le dee del Kaichô

Infatti  CX-60 introduce per la prima volta le idee del Kaichô, l’armonia che deriva dal miscelare diversi materiali e trame, tra cui il legno d’acero, la pelle nappa, i tessuti giapponesi e i dettagli cromati, e del Musubu, il modo esclusivamente giapponese di legare i tessuti che è stata l’ispirazione per le cuciture della plancia. Gli interni della nuova Mazda CX-60 saranno un’esperienza  nuova sia per chi guida sia per i suoi passeggeri.

Ultima modifica: 22 Febbraio 2022