Maserati partner dell’Expo di Dubai

610 0
610 0

Maserati sarà partner dell’Expo di Dubai 2020, che causa Coronavirus, si svolgerà nel 2021.

Bellezza e mobilità sostenibile viaggeranno a bordo di Maserati al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai.

L’intesa di sponsorship con Maserati consente di arricchire il racconto del nostro Paese e delle sue meraviglie a un pubblico internazionale in visita al Padiglione Italia durante i sei mesi di Expo – primo grande evento globale post pandemia – promuovendo quei valori di sviluppo e mobilità sostenibile che ne caratterizzano la partecipazione all’Esposizione.

Leggi ora: prime immagini di Maserati Granturismo. Sarà anche elettrica al 100%

Partendo dalle sue radici, Maserati reinterpreta i valori del territorio attraverso l’innovazione tecnologica e un design unico: innovazione, passione e italianità sono stati, infatti, il filo conduttore dell’evento, ispirato a “Il Saper fare Made in Italy”.

La presenza di Maserati a Expo Dubai è testimonianza di questi valori chiave, che possono diventare il motore capace di rinnovare l’intero Paese. Tutti i nuovi modelli Maserati, infatti, saranno sviluppati, ingegnerizzati e prodotti al 100% in Italia e adotteranno sistemi a propulsione elettrica, ibridi e a batteria, in grado di fornire elevata innovazione e alte prestazioni, tipiche del DNA del Marchio.

Davide Grasso, Chief Operating Officer di Maserati

Le parole di Davide Grasso, CEO di Maserati

Per il nostro Marchio questo è un momento di costruzione e, guidati dalla nostra passione, abbiamo inaugurato una nuova Era, abbiamo acceso la scintilla dell’elettrificazione e ci siamo proiettati nel futuro. Maserati ha in sé le caratteristiche intrinseche dell’essere “made in Italy”: la genialità, la capacità di reinventarsi e di evolvere senza scordare il proprio DNA. Siamo quindi onorati di accompagnare l’Italia ad Expo 2020 Dubai.”

Le parole di Paolo Glisenti, Commissario per la partecipazione dell’Italia a Expo Dubai

Maserati è sinonimo nel Mondo di design e bellezza, territorio dove l’eccellenza italiana è frutto di competenze multidisciplinari tra ricerca e manifattura, tra università e fabbrica. Oggi, a Modena, con il nostro partner Maserati e nel quadro di collaborazione con l’Emilia Romagna, accendiamo i motori della bellezza italiana che unisce le persone. Qui, guardando a Expo 2020 Dubai, celebriamo la ripresa della filiera dell’automotive dopo la crisi della pandemia, nel segno di una forte internazionalizzazione che connette saldamente tradizione e innovazione, verso la mobilità sostenibile del futuro”.

A Dubai Maserati sarà presente con lo spirito della sua nuova Era: un messaggio forte di energia italiana ed eccellenza tipica della Motor Valley, una terra che ha reso grande l’Italia agli occhi del mondo e di cui Maserati è protagonista.

Per sottolineare quanto la Casa del Tridente rappresenti in tutto il mondo i valori del Made in Italy non poteva esserci luogo migliore dello storico stabilimento Maserati, recentemente rinnovato al fine di ospitare la produzione della nuova MC20.

Alla cerimonia di annuncio della sponsorship, tenutasi oggi, hanno partecipato Davide Grasso, CEO di Maserati, Paolo Glisenti, Commissario per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai, e Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena.

Da sinistra Paolo Glisenti, Commissario per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai. Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena. Davide Grasso, CEO Maserati
Da sinistra Paolo Glisenti, Commissario per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai. Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena. Davide Grasso, CEO Maserati

Leggi anche: tutte le news Maserati

Ultima modifica: 14 giugno 2021