Intesa tra Stellantis, FS e TheF Charghing, 600 punti di ricarica elettrica saranno installati vicino alle stazioni

523 0
523 0

Stellantis e TheF Charghing estendono il loro network di ricarica pubblica per veicoli elettrici grazie all’accordo con il Gruppo FS Italiane tramite Metropark.

L’intesa prevede l’installazione di 600 punti di ricarica in 50 parcheggi Metropark presso le stazioni diffuse sul territorio italiano.

L’accordo è finalizzato a favorire la diffusione di una mobilità più sostenibile, beneficiando anche dell’intermodalità gomma-ferro.

Le tre società collaboreranno con l’obiettivo di facilitare e migliorare l’esperienza di ricarica, in relazione sia ad esigenze di viaggio, sia alla frequentazione delle stazioni.

L’importanza del punto di ricarica “sicuro”

Il valore aggiunto per i clienti risiede proprio nella certezza di trovare un punto di ricarica presso lo scalo ferroviario della città in cui si trova.

Le parole di Anne-Lise Richard, responsabile della Business Unit e-Mobility Global di Stellantis

“Questo accordo si colloca perfettamente a supporto della nostra strategia di decarbonizzazione annunciata con il piano strategico di lungo periodo Dare Forward 2030. Infatti, la possibilità di offrire ai nostri clienti soluzioni di ricarica pubblica e di trasporto intermodale gomma/rotaia, faciliterà la diffusione della gamma di veicoli elettrici di Stellantis con un impatto positivo sulla riduzione delle emissioni inquinanti a tutela dell’ambiente”.

Intesa tra Stellantis, FS e TheF Charghing, 600 punti di ricarica elettrica saranno installati vicino alle stazioni

Ultima modifica: 10 maggio 2022