Intelligent World Drive, la guida automatizzata secondo Mercedes

2039 0
2039 0

Intelligent World Drive, prove di guida automatizzata secondo Mercedes. Con una Classe S, la Casa tedesca testerà questi sistemi attraverso un vero e proprio giro del mondo. Cinque continenti toccati in cinque mesi per collaudare le funzioni di guida automatizzata.

Il presidente Dieter Zetsche ha dato il via alla prima tappa dal Salone di Francoforte. Il veicolo sperimentale si basa sulla nuova berlina Classe S di serie. Fino a gennaio, affronterà diverse situazioni complesse per studiare il funzionamento della guida automatizzata. In questo modo raccoglierà esperienze preziose per la guida autonoma.

Dopo la partenza in Germania seguiranno in ottobre viaggi in Cina, in novembre in Australia e in dicembre in Sudafrica. Il tour terminerà al CES di Las Vegas nel gennaio 2018. L’obiettivo di Intelligent World Drive è raccogliere informazioni reali di traffico. Queste verranno poi utilizzate per modificare le future funzioni di guida automatizzata e autonoma in base alle abitudini specifiche degli utenti e alle caratteristiche del traffico di ogni Paese.

DIGITAL LIGHT: sperimentazione dell’innovativo sistema di luci

Nell’“Intelligent World Drive” Mercedes-Benz sta provando anche un prototipo di fari con l’innovativa tecnologia DIGITAL LIGHT. Il rivoluzionario sistema è dotato di alcune funzioni che sono state presentate in anteprima agli inizi del 2015 sulla vettura sperimentale F 015 Luxury in Motion come anticipazioni del futuro. Il sistema di regolazione dinamica dei fari abbaglianti in qualità HD è dotato di chip con più di un milione di microspecchi e pixel per ogni faro. La DIGITAL LIGHT può anche proiettare sulla strada icone luminose per comunicare con l’ambiente circostante.

Ultima modifica: 14 Settembre 2017