Anche Hyundai sarebbe interessata all’acquisto di FCA

3281 0
3281 0

Anche Hyundai si sarebbe iscritta alla corsa per l’acquisto di FCA. Le indiscrezioni degli ultimi giorni parlano dell’interesse della Casa coreana per Fiat Chrysler Automobiles. Ovviamente, su nessun fronte arrivano conferme.

L’accordo renderebbe Hyundai il più grande costruttore del mondo. Nel 2016, i due gruppi hanno infatti prodotto oltre 11,5 milioni di veicoli. Le indiscrezioni sono partita dal sito coreano “The Korea Herald“. Dal mese di agosto le voci su una possibile vendita di FCA a gruppi cinesi si sono fatte molto insistenti. Lo stesso Sergio Marchionne, pur smentendo contatti con Great Wall e altri gruppi, ha mostrato un’apertura a lavorare su qualche accordo.

A fine agosto, FCA aveva comunicato che non c’erano novità su fusioni o cessioni dell’azienda. Ora c’è la grande novita Hyundai che appare all’orizzonte. E, immediatamente, il titolo FCA in Borsa è volato a 15 euro, il massimo storico.

Gli analisti specializzati hanno ipotizzato che ai coreani l’acquisto costerebbe 9,83 miliardi di dollari. La cifra verrebbe dimezzata, a 4,95 miliardi, se dall’affare venissero escluse Maserati e Magneti Marelli. Le operazioni che coinvolgerebbero FCA non sono comunque scontate e automatiche. L’approvazione per questi affari deve arrivare dal Comitato per gli investimenti esteri negli Stati Uniti, che può porre il veto anche in caso non ci siano problemi con l’antitrust.

Ultima modifica: 24 Settembre 2017