Gyon, arriva l’elettrica di lusso cinese da 700 km di autonomia

1646 0
1646 0

Gyon è una nuova compagnia cinese che svelerà a Los Angeles la sua prima vettura elettrica. A sostenere l’azienda è la SiTech, che si definisce come una delle compagnie cinesi in maggiore crescita nell’ambito dei veicoli elettrici. Il nuovo costruttore si presenta come brand di lusso. L’appuntamento per il debutto è fissato per l’8 agosto, l’auto non ha ancora un nome ma promette di essere ad alte prestazioni e con tecnologia avanzata di guida autonoma.

Per il momento ci si deve accontentare di un teaser. Gyon sta mantenendo una grande riservatezza sulla vettura. Ha però confermato un design audace, creato in collaborazione con l’azienda californiana Gaffoglio Family Metalcrafters. Nel suo curriculum ci sono i concept Audi Cross Cabriolet Quattro, Chrysler ME 4-12, Dodge Demon e Jeep Gladiator. Dal teaser sono poche le indicazioni che si possono trarre. Il design pare molto dinamico, i passaruota posteriori muscolari.

Al di là dell’immagine sono interessanti le specifiche diffuse dalla Casa. La vettura dovrebbe essere in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di quattro secondi. Molto interessante l’autonomia: si parla di un range fra i 500 e i 700 km. Gyon sottolinea che l’auto avrà il più avanzato sistema di guida autonoma al mondo. A fornire questa tecnologia sarà Bosch.

Ultima modifica: 25 Luglio 2018