guida: da remoto Letrons lancia la macchina transformer

1558 0
1558 0

Finalmente oggi è arrivata una nuova esperienza di guida in grado di fare quello che molte generazioni di bambini hanno sempre sognato. Vediamo di cosa si tratta.

Una nuova start up turca (Letrons) ha realizzato un progetto, finanziato da una campagna di crowfounding che ha dato vita alla trasformazione di un’automobile, in un enorme transofrmer, perfettamente funzionante. Tra i finanziatori del progetto vi sono nomi illustri come Microsoft ed Intel. Il prototipo è stato realizzato con il lavoro di 12 ingegneri e 4 tecnici. Il tempo di realizzazione e sviluppo è stato di 9 mesi di lavoro su un motore BMW serie 5.

I veicoli Letrons non sono guidabili su strada ma bensì telecomandabili grazie ad un motore elettrico. Sicuramente molte generazioni di bambini sono stati appassionate e coinvolte dalle avvincenti avventure dei Trasformers, che ancora oggi intrattengono ed emozionano i bambini. I Trasformers vantano appassionati da tutto il mondo, anche tra gli adulti, dagli anni ottanta sino ad oggi. Hasbro commercializzò la prima linea di giocattoli Transformers nel lontano 1984. Da quell’anno sono stati moltissimi i cartoni animati e i film che hanno celebrato i Transformers, rendendoli popolari ed amati in tutto il pianeta.

Cos’è la guida da remoto

Sicuramente nella mobilità del futuro, gli autoveicoli si sposteranno da soli, senza che qualcuno debba necessariamente impugnare il volante. Oltre alle innumerevoli sperimentazioni dell’industria automobilistica sul concetto di guida autonoma, oggi si sperimenta anche un altro tipo di tecnologia. Si tratta della guida da remoto. Per guida da remoto si intende un veicolo guidato da un soggetto che non si trova sull’autoveicolo condotto, ma alla scrivania del proprio ufficio, da dove pilota il mezzo in remoto con una serie di apparecchiature. Su questo tipo di nuove soluzioni, Ford sta svolgendo un progetto sperimentale denominato Remote Repositioning.

L’auto transform

Tantissimi sono stati i gadjet transformers e i giocattoli prodotti nel corso dei decenni. Quello che mancava era senza dubbio un‘auto in grado di potersi trasformare in un enorme transformers. Sembra incredibile e fantascientifico, ma un gruppo di 12 ingegneri ha aperto un’azienda chiamata Letrons, con lo scopo di andare a commercializzare dei transormers a grandezza naturale. La vettura transformers realizzata si chiama Antimon; il modello è derivato da una BMW. Essa è in grado di viaggiare su strada con l’ausilio di un motore elettrico, ed è in grado di trasformarsi in un gigantesco transformer; la trasformazione, da vita a un vero e proprio robot, posto in posizione verticale.

Ultima modifica: 19 Marzo 2018