Ford F-150 Lightning: inizia la produzione del pick-up elettrico

490 0
490 0

Come avevamo annunciato, Ford ha dato il via alla produzione del suo primo e attesissimo pick-up elettrico. Presso il nuovissimo Rouge Electric Vehicle Center, all’interno dello storico impianto Rouge Complex di Dearborn, in Michigan, l’Ovale Blu ha iniziato ad assemblare i Ford F-150 Lightning.

“Oggi celebriamo la Model T del 21° secolo”, dice Bill Ford, presidente esecutivo del marchio, il quale ha aggiunto che “Il Rouge è il luogo in cui Ford ha perfezionato la catena di montaggio in movimento, rendendola lo strumento perfetto per riscrivere di nuovo la storia. La straordinaria attesa per l’F-150 Lightning è merito del lavoro dei nostri ingegneri e designer e dei lavoratori che stanno costruendo questo pick-up con orgoglio”.

Ford F-150 Lightning - Inizia la produzione del pick-up elettrico 6
Ford F-150 Lightning – Inizia la produzione del pick-up elettrico (Foto: Ford)

Come ha ricordato Bill Ford, l’F-150 Lightning è stato oggetto di una domanda senza precedenti, con oltre 200 mila prenotazioni registrate ancora prima di iniziare la produzione. L’azienda ha investito circa 950 milioni di dollari in questo progetto, creando 750 nuovi posti di lavoro nel solo Rouge Electric Vehicle Center. Nell’intero stato del Michigan, invece, attorno al Ford F-150 Lightning sono stati spesi più di 1 miliardo di dollari e sono nati 1.700 posti di lavoro distribuiti tra cinque stabilimenti Ford, tra cui il Van Dyke Electric Powertrain Center, dove vengono assemblati i motori elettrici per il pick-up Lightning, o lo stabilimento di Rawsonville, dove vengono prodotte le batterie.

Ford F-150 Lightning - Inizia la produzione del pick-up elettrico 8
Ford F-150 Lightning – Inizia la produzione del pick-up elettrico (Foto: Ford)

Con questo nuovo inizio, Ford dimostra di essere sulla buona strada per raggiungere i suoi ambiziosi progetti: consegnare oltre 2 milioni di veicoli elettrici all’anno entro il 2026, ossia un terzo del volume globale dell’azienda, fino ad arrivare al 50% entro il 2030.

Il Ford F-150 Lightning, lo ricordiamo, è il primo veicolo elettrico in grado di alimentare una casa per tre giorni e, nel tempo, sarà anche in grado di fornire energia alla rete o ad altri veicoli elettrici, grazie alla grande capacità del suo sistema di alimentazione, che può arrivare a concedere fino a 9,6 kW di energia. Sotto il profilo delle prestazioni, è da segnalare il dato sull’accelerazione: da 0 a 100 km/h in 4 secondi, il che significa che questo modello è l’F-150 con la migliore accelerazione di sempre. Da notare anche la coppia: ben 1.050 Nm, che si traducono in una spinta praticamente istantanea, ottima per il traino.

Sul pick-up elettrico di Ford è possibile ottenere, come optional, il sistema di guida semi autonoma BlueCruise, utilizzabile su oltre 130 mila miglia di autostrade negli Stati Uniti e in Canada. I sistemi sono costantemente aggiornati via etere grazie al programma Ford Power-Ups.

Ford F-150 Lightning - Inizia la produzione del pick-up elettrico 7
Ford F-150 Lightning – Inizia la produzione del pick-up elettrico (Foto: Ford)

L’F-150 Lightning ha un’autonomia stimata di 320 miglia con una ricarica, circa 514 chilometri. I clienti potranno accedere alla BlueOval Charge Network, la più grande rete di ricarica pubblica del Nord America. Per quanto riguarda la ricarica domestica, i sistemi e l’installazione sono forniti dalla società partner Sunrun.

Il prezzo base di un Ford F-150 Lightning si attesta sotto i 40 mila dollari, circa 37 mila euro.

Ultima modifica: 26 aprile 2022

In questo articolo