Ford al Milan Games Week con la Fiesta Console, l’auto-videogioco

3566 0
3566 0

Ford è presente, per il terzo anno consecutivo, come partner, all’Edizione 2017 del Milan Games Week, il più importante appuntamento dell’anno, in Italia, dedicato al mondo videoludico, che si svolgerà a Fiera Miano Rho dal 29 settembre all’1 ottobre.

All’interno dello stand Ford i visitatori potranno scoprire la nuova Fiesta ST-Line, declinazione sportiva della compatta best seller dell’Ovale Blu che si ispira, per design e caratteristiche, alla linea Ford Performance, oltre a vivere l’experience Fiesta Console, nella prima Fiesta customizzata a immagine e somiglianza di un gamer.

Poliedrica per natura, la nuova Ford Fiesta, si trasforma adattandosi perfettamente all’idea di paradiso di ogni gamer. Grazie alle sedute ergonomiche sarà, infatti, possibile dedicarsi a intense sessioni di gioco. Sempre all’insegna del comfort, doppi schermi LCD, vetri oscurati e lampade al neon garantiranno una vision strategica delle dinamiche di sfida. La console Xbox con l’ultima versione di Forza Motorsport permetterà di guidare le Ford Performance Cars più adrenaliniche di sempre, tra cui la super car Ford GT e la hero car Mustang.

A tutto videogame

Presso lo stand Ford saranno, inoltre, disponibili due postazioni Xbox per permettere ai gamer di sfidarsi a bordo delle Ford Performance Cars in un’appassionante gara di Forza Motorsport 7, ultimo arrivato in casa Microsoft.  Due tornei al giorno (uno dalle 10:30 alle 12:00 e l’altro dalle 15 alle 16:30) animeranno lo stand dell’Ovale Blu e lo stand di Microsoft, con la possibilità, per i più veloci, di sfidare il recordman di Gamescom Andrea Facchinetti, uno dei 5 gamer che hanno guidato per 48:29:21 ore la Ford GT in Forza Motorsport 6 per Xbox One, entrando così nel Guinness dei Primati, con il record per la più lunga maratona di un gioco di corse.

Gli appassionati di videogiochi che affolleranno la manifestazione, presso lo stand Ford, potranno, inoltre, godersi una pausa presso l’area relax, per ricaricare i dispositivi elettronici e perché no, ricaricarsi, prima di una nuova sessione di gioco.

Ultima modifica: 6 Aprile 2018

In questo articolo