Fiat Ulysse elettrico, van da 330 km di autonomia a 8 posti

1111 0
1111 0

Fiat Ulisse elettrico, battezzato ufficialmente E-Ulysse, è la seconda vettura al 100% a batterie del Marchio torinese dopo nuova 500 (qui la prova di QN Motori).

Si tratta di un van, del monovolume trasporto passeggeri, da 8 posti. Come noto nasce sulla piattaforma multi-energia di origine PSA: la EMP2, che permette anche motorizzazioni termiche, nel caso di questi modello il 1.5 Diesel.

Fiat E-Ulysse, che arriverà prossimamente in concessionaria, è lungo 5,3 metri, alto 1,9 m. Il motore elettrico eroga 136 cavalli di potenza e 260 Nm di coppia. 

E’ a trazione anteriore e dotato di una batteria da 75 kWh di capacità. L’autonomia dichiarata nel ciclo WLTP è di 330 km. E-Ulysse arriva a una velocità massima di 130 km/h. Se rifornito da colonnina fast, accetta una ricarica veloce fino a 100 kW per recuperare in 45 minuti l’80% della capacità.

Configurazione variabile

La nuova monovolume elettriche è disponibile in configurazione da 5, 7 o 8 posti. Questo grazie ai sedili modulabili montati sui binari. E’ dotato di un dispositivo di panificazione dell’aria, di luce interna ultravioletta UV-C. E a richiesta, tranne che sull’allestimento Lounge dove è di serie, può avere il tetto in vetro panoramico.

Fiat Ulisse elettrico offre una capacità di carico notevole. Da 1.500 litri con 5 persone a bordo, fino a 4.900 litri quando non si utilizzano la seconda e la terza fila di sedili. Può stivare oggetti lunghi fino a 3,5 metri.

I sistemi di assistenza alla guida (ADAS) disponibili sono: Traffic Sign Recognition, Lane Departure Warning, Side Blind-Spot, Forward collision warning, Active Emergency Brake Control e Rear-view Camera. Il Grip Control, con tre modalità,  asfalto, neve, sabbia o fango, regola il controllo elettronico della stabilità (ESP).

Ultima modifica: 6 marzo 2022

In questo articolo