Fiat Scudo, il commerciale che anticipa il van passeggeri Ulysse

3393 0
3393 0

Torna Fiat Scudo, il veicolo commerciale. Tra pochi mesi sarà disponibile come trasporto passeggeri, van o grande monovolume, con lo storico nome di Ulysse.

Un rientro reso possibile dalle sinergie del Gruppo Stellantis e alla piattaforma EMP2. Comune a Opel Vivaro e Zafira Life, Citroen Jumpy e Spacetourer e Peugeot Expert e Traveller. Le varianti di carrozzeria di nuovo scudo saranno Furgone, Furgone Crew Cab, Cabinato con cassone e Combi M1.


Il top di gamma sarà la motorizzazione elettrica con e-Scudo (sarà anche e-Ulysse?). Con propulsore da 136 cavalli e batterie da 50 o 75 kWh di capacità. Capace di una autonomia fino a 330 km nel ciclo combinato WLTP.

In alternativa i 4 cilindri Diesel di 1.5 litri da 102 e 120 cavalli o 2 litri da 145 e 177 cavalli. Saranno abbinabili a cambio automatico o manuale.

Varianti e capacità di carico

Fiat Scudo, a seconda delle varianti, sarà lungo fino a 5,3 metri, alto 190 centimetri per avere accesso ai parcheggi urbani. La capacità di carico è di 1,4 tonnellate e da 4,6 a 6,1 metri cubi.

Il sedile del passeggero Moduwork può essere trasformato in postazione di lavoro. O ribaltato per trasportare oggetti lunghi sino a 4 metri.

Ultima modifica: 17 Dicembre 2021

In questo articolo