Fiat Panda e Tipo Garmin, serie speciale per chi non vuole perdere la bussola

1104 0
1104 0

Fiat Panda e Tipo Garmin, arrivano le versioni speciali …. per non perdere la bussola. Spiccano per le finiture da Cross, che ammiccano alle escursioni, e per la dotazione tecnologica. Adatte alla città e all’attività leggera in fuoristrada, o semplicemente fuori dal traffico.

Nascono dall’accordo con Garmin, che da oltre 30 anni sviluppa dispositivi con tecnologia satellitare integrata. Panda e Tipo rappresentano quasi il 50% sul totale delle vendite di vetture del Marchio. Inoltre: una Panda su quattro è venduta nella configurazione Cross, mentre una Tipo su due è Cross.

Esordisce anche la nuova vernice metallizzata Verde Foresta, esclusiva della serie speciale Garmin, chiaro omaggio ad uno stile di vita avventuroso, con dettagli arancioni, caratterizzazioni esterne grigio chiaro opaco e cerchi dedicati. Identico scenario negli interni con sellerie specifiche dai dettagli arancioni.

Fiat Panda Garmin

Fiat Panda Garmin

Si presenta con la livrea Verde Foresta con elementi arancioni, quali il liner sopra le fasce paracolpi laterali, la scritta Panda”al centro dei cerchi da 15” in stile nero opaco e il badge “Garmin” sul montante centrale. 

A richiesta c’è anche il doppio gancio-traino arancione, posto sullo scudo paracolpi anteriore. Inedia anche la tinta opaca grigio chiaro, per gli skid plate, le calotte specchietti e le modanature laterali. 

Gli interni presentano dettagli arancioni. Le cuciture sul rivestimento in tessuto nero dei sedili. Di serie il climatizzatore automatico, poggiatesta posteriori, la radio DAB con touchscreen da 7” con Bluetooth, compatibile con Apple CarPlay eAndroid Auto e comandi audio al volante.
Gli altri colori sono Bianco Gelato, Grigio Maestro e Nero Cinema, il motore è il tre cilindri mil hybrid 1.0 da 70 cavalli.

Fiat Tipo Garmin

Fiat Tipo Garmin

Presentata nella nuova colorazione esterna livrea Verde Foresta, Tipo Garmin, nelle carrozzerie berlina e station wagon, rilancia elementi arancioni – sticker linea laterale, alcuni inserti della griglia a comporre un triangolo e la scritta Garmin sul badge posto sul montante centrale – e dettagli in nero opaco, quali le maniglie delle porte e le barre sul tetto.

La vernice opaca grigio chiaro è stata utilizzata su calotte specchietti, skid plate, inserti della griglia frontale, cornici dei fendinebbia, minigonne e paraurti anteriore e posteriore.  Dedicati i cerchi in lega da 17” neri con elementi arancioni, i proiettori anteriori e posteriori a led. Gli altri colori esterni disponibili sono Bianco Gelato, Grigio Colosseo, Grigio Maestro e Nero Cinema.

In abitacolo si fanno notare i dettagli arancioni sui sedili. Presente il cluster digitale TFT 7” configurabile che permette di gestire la sezione multimediale e il telefono. E’ abbinato alla radio UConnect 5 con schermo touch da 10,25, dotata della connessione wireless per l Apple CarPlay e Android Auto.

Di serie il climatizzatore automatico, il cruise control, i finestrini posteriori elettrici, il terzo poggiatesta posteriore, il bracciolo anteriore e il rivestimento morbido del volante e del cambio.

Tra i sistemi di assistenza alla guida (ADAS) sono offerti l’Attention Assist, il Traffic Sign Recognition, l’Intelligent Speed Assist, e il Lane Control.
Due i motori. Il diesel 1.6 da 130 cavalli e il nuovo 1.5 T4 Hybrid, sempre da 130 cavalli più i 20,4 cv in “aiuto” temporaneo del motore elettrico.

Leggi ora: Fiat 500X e Tipo Hybrid, la prova di QN Motori delle nuove elettrificate

Smartwatch Garmin Venu Sq

Le due auto formano una coppia perfetta con lo smartwatch Garmin Venu Sq. Dotato della connessione Bluetooth e Ant+ e compatibile con gli smartphone Android e iPhone.

Combina il monitoraggio della salute e le funzioni di fitness con lo stile quotidiano. Permette di tenere sotto osservazione il proprio stato fisico. Monitorando la frequenza cardiaca, il livello di stress e la qualità del riposo notturno.

Sono oltre 20 i profili di sport indoor o outdoor integrati nel dispositivo. Possono essere registrate fino a 200 ore di dati sulle attività. È dotato di un touchscreen LCD a colori da 1.3”, di un GPS e di una batteria che assicura sei giorni in modalità smartwatch e 14 ore con GPS operativo.

Leggi ora: i prossimi Suv Alfa Romeo e Giulia elettrica

Ultima modifica: 16 maggio 2022

In questo articolo