Ferrari riparte veloce come in un GP dopo la chiusura più lunga | VIDEO

1566 0
1566 0

Ferrari riparte, dopo lo stop più lungo della sua storia a causa del Coronavirus. A Maranello l’attività è ripresa, con la massima determinazione, come dopo un pit-stop inatteso in gara, e con i crismi della massima sicurezza.

Ferrari riparte veloce come in un GP dopo la chiusura più lunga - produzione - fabbrica - stabilimento 9

Leggi anche: Ferrari in pole position per la sicurezza

Sette settimane di fermo non sono uno scherzo. In Ferrari si sono fatti trovare pronti. Il video e le foto raccontano bene la ripartenza nella fabbrica delle Rosse. In particolare della linea delle dodici cilindri. Il motore V12 è uno dei simboli di Maranello.

Qui sotto vedete una Ferrari Monza SP2, spettacolare barchetta biposto in edizione limitata.

Ferrari riparte veloce come in un GP dopo la chiusura più lunga - produzione - fabbrica - stabilimento 11

La produzione aumenterà gradualmente per riprendere a pieno regime venerdì 8 maggio, in linea con le normative governative. Nel solco del programma “Back on Track”.

Che, come comunica la Casa del Cavallino Rampante, si basa su questi principi.

Dare priorità alle sue persone, attraverso nuove pratiche a tutela della salute e del benessere di tutti i dipendenti. Ad esempio, oltre a introdurre nuove regole per la condivisione delle aree comuni e la riorganizzazione dei suoi ambienti, durante le ultime settimane ai lavoratori sono stati offerti test sierologici su base volontaria. Ferrari ha deciso di anteporre all’avvio della produzione anche delle sessioni di formazione per i lavoratori sulla sicurezza, organizzate la scorsa settimana“.

Ferrari, riparte la produzione: la galleria fotografica

Leggi anche: Ferrari Roma, la GT in abito da sera

Ultima modifica: 5 Maggio 2020

In questo articolo