Elkann: Marchionne rimmarrà Exor dopo FCA. Ferrari non in vendita

4828 0
4828 0

John Elkann: “Marchionne rimmarrà Exor anche dopo FCA. Ferrari non in vendita“. Questa la sintesi dell’ad della holding della famiglia Agnelli.

Al termine dell’Investor Day, Elkann ha confermato che Marchionne rimarrà anche dopo il 2019. L’anno in cui lascerà il timone di Fiat Chrysler Automobiles.

Sono state smentite tutte le voci su interessi di altre società. Fca è una realtà molto positiva, in cui abbiamo molto creduto. Io e Sergio abbiamo investito personalmente per dimostrare la nostra fiducia, anche Exor. Le prospettive della società sono molto forti, siamo impegnati. L’unica cosa che conta è la realtà ed è una buona realtà“.

Elkann sulla Ferrari

Siamo molto soddisfatti di quanto Ferrari sta facendo e potrà fare. Non c’è nessuna intenzione di vendere la nostra quota in Ferrari“.

Oltre a FCA, i principali investimenti di Exor includono anche CNH Industrial, la quarta società più grande al mondo nei capital good, e Ferrari. Exor è la prima società in Italia per fatturato, e la 19° al mondo.

Ultima modifica: 6 Ottobre 2017