Eccellenza assoluta a en plein air con Mercedes-AMG SL

1003 0
1003 0

Sette decadi di assoluta eccellenza con la “Super Leggera”. Nel 1952 fece il suo esordio la Mercedes-Benz 300 SL da corsa, nel 2022 la Mercedes-AMG SL continua una tradizione di esclusività, qualitа e raffinatezza tecnologica.

Oggi con un’affascinante 2+2 a cielo aperto adatta anche all’uso quotidiano.

Con la capote in tela realizzata tre strati, con un tappetino acustico inserito tra l’involucro esterno e il cielo rifinito con precisione, che si apre e chiude in 15 secondi in marcia fino a 60 km/h.

Una regina della strada che ammalia con 4,7 metri di carrozzeria sinuosa e un Cx di 0,31 che significa ottima aerodinamica per una spider.

Trazione integrale: novità per il modello.

Abbinata, per il mercato italiano, a un 2 litri da 390 cv sulla SL 43 e a un V8 sontuoso. Il 4 litri bi-turbo sulla SL 63 eroga 585 cv e 800 Nm di coppia, per un listino di 199mila euro e prestazioni mozzafiato.

Sfreccia fino a 315 km/h, scatta da zero a cento in 3,6 secondi. Sempre in prima classe, con il sistema MBUX e la plancia digitale pronti ad assistere e un posto guida a passeggero.

Davanti le due poltrone sono di massimo confort e posizione di guida ideale. Il bagagliaio ospita 230 litri a capote alzata e 213 a tetto abbassato. Le due sedute posteriori sono di fortuna, piщ adatte a ospitare borsoni. Tra le chicche di serie l’Airscarf le bocchette d’aria calda sui poggiatesta.

E poi l’assetto Active RideControl con sistema anti-rollio e l’asse posteriore sterzante. Che permette un comportamento dinamico formidabile a ogni andatura. Per un piacere totale.

Leggi ora: nuova Mercedes GLC, come è fatta

Ultima modifica: 8 agosto 2022