Dallara Stradale Club Italia, serie specialissima della sportiva

3266 0
3266 0

Dallara Stradale Club Italia, ecco un’auto italiana davvero speciale. L’ingegnere Gian Paolo Dallara Dallara ha creato e fatto prosperare dal 1972 la più importante, unica nel suo genere, industria di auto da corsa.

Che, da Varano in provincia di Parma, da decenni crea monoposto Formula 2, Formula 3, GP3 e IndyCar.

Dallara Stradale Club Italia

Nel 2017 ha lanciato la sua prima vettura omologata per la circolazione. L’affascinante barchetta dal nome Dallara Stradale. Ora ha presentato la serie speciale Club Italia.

A sinistra, l’ingegnere Gian Paolo Dallara Dallara

Solo dieci esemplari della 600 Stradale che saranno prodotti (dal numero di telaio 201 al 210) per i soci del Club Italia, fondato nel 1989, del quale fanno parte, oltre a Dallara, Montezemolo, Piero Ferrari, Jean Alesi, Jean Todt e altri. Le Club Italia, con carrozzeria di carbonio a vista.

Numeri da sportiva assoluta

La barchetta, grazie a un rapporto peso/potenza di 2,55 kg/cv, è vettura agilissima. E oltremodo rapida: accelera da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. Il motore è il 2.3 turbo di Ford portato a 400 cavalli.  E’ dedicata al puro piacere di guida sportiva, in strada o in pista.

Ultima modifica: 25 Gennaio 2022

In questo articolo