Svolta Bugatti: la prossima Chiron sarà elettrica, ma nel 2032

3216 0
3216 0

La svolta elettrica è inevitabile, anche Bugatti ne ha preso atto e per la prossima Chiron utilizzerà questa alimentazione. Non sarà però un cambiamento rapido. La volontà di affiancare un secondo modello alla Chiron rallenterà infatti questo processo. La nuova vettura non sarà prodotta prima del 2024, quindi per la Chiron elettrica bisognerà attendere il 2032 nel ciclo di otto anni della produzione vetture Bugatti.

La hypercar non sarà completamente elettrica, ma avrà una tecnologia ibrida. Bugatti si allinea a quanto stanno già facendo le “competitor” del suo segmento: Ferrari, Porsche, McLaren. Ad annunciare la svolta è stato il Ceo Wolfgang Dürheimer in una intervista ad Autocar.

L’elettrificazione avverrà – ha detto – Lo sviluppo di questa nuova macchina è ancora lontano da concretizzarsi, ma il modo in cui i motori elettrici e le batterie stanno evolvendo rende inevitabile che la prossima vettura sia in qualche modo elettrica. Penso sia troppo presto per un’auto completamente elettrica, ma un primo passo verrà fatto“.

L’attuale Chiron è spinta a prestazioni elevatissime da un motore 8 litri W16 sovralimentato da 4 turbocompressori. I cavalli sprigionati dal propulsore sono 1.479. Bugatti conta di produrre 500 Chiron, in produzione dal 2016, e ha già ricevuto 280 ordini.

Ultima modifica: 24 Luglio 2017