BMW X2, aggiornato il design e versione ibrida plug-in xDrive25e

2597 0
2597 0

BMW X2 aggiorna lo stile e si presenta con la versione ibrida plug-in. Si chiama BMW X2 xDrive25e la versione più recente, che porta all’esordio di design aggiornato.

E un nuovo colore, l’intrigante Phytonic Blue. Lo sguardo della X2 è cambiato, i fendinebbia sono spariti dal paraurti, integrati nel gruppo ottico con i fari a led.

La X2 xDrive25e rappresenta il top di gamma tecnologico. Disponibile da luglio in Germania con prezzo da 47.250 euro. Facile ipotizzare per l’Italia poco più di 2.000 euro da aggiungere, a partite dall’allestimento Advantage. Ma ci saranno anche Advantage Plus, M Sport e M Sport X.

Il powertrain è composto all’anteriore dal 1.5 tre cilindri turbo benzina da 125 cavalli e 220 Nm di coppia e al posteriore da un motore elettrico da 95 cavalli e 165 Nm. La potenza di sistema è 220 cavalli e 385 Nm la coppia: la trazione è integrale elettrificata. 

Il cambio è automatico a sei rapporti, l’assetto è stato ribassato di 10 millimetri e anche le molle degli ammortizzatori sono state adattate. Più bassa e filante, per ovviare al peso maggiore della batteria, ricaricabile alla spina, dalla capacità 10 kWh. Si ricarica in cinque ore da presa domestica.

Permette una autonomia elettrica di 57 chilometri, oltre ovviamente a quella ibrida. Il consumo di benzina dichiarato infatti è  di 1,7 litri ogni 100 km (partendo con la batteria carica) mentre le emissioni sono di 38 g/km di CO2 nel ciclo WLTP. Le prestazioni: accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi, velocità massima di 135 km/h a propulsione elettrica, 195 km/h con quella ibrida.

Le modalità di guida, che cambiano risposta e comportamento della vettura sono numerose: Comfort, Sport ed Eco Pro, Auto eDrive, Max eDrive e Save Battery. BMW X2 xDrive25e mantiene una capacità di carico del bagaglio da 410 a 1.290 litri

 

 

BMW X2 xDrive25e, la galleria fotografica

 

Ultima modifica: 28 Maggio 2020

In questo articolo