BMW M550i, arriva il motore della M850i e 67 cavalli in più

2091 0
2091 0

Nuovo motore per la BMW M550i con conseguente aumento di potenza grazie a 67 cavalli in più. Il nuovo motore è in realtà quello che già si trova sulla M850i. Dall’ammiraglia coupé, il propulsore passerà anche sotto il cofano della berlina media. La conseguenza, come detto, è un aumento di potenza di 67 cavalli. Si passerà infatti dagli attuali 456 ai futuri 523 cavalli. L’arrivo del motore sulla versione M550i è previsto per la fine del prossimo anno, secondo quanto riporta Bmw Blog citando una fonte anonima della Casa.

Il motore è il V8 biturbo di 4.4 litri. Oltre alla cavalleria anche la coppia subirà un aggiornamento migliorativo: da 650 a 750 Nm. Ovviamente anche le prestazioni della berlina saranno spinte verso l’alto. La M550i attualmente impiega 4 secondi netti per accelerare da 0 a 100 km/h. Si guadagnerà qualche decimo di secondo, avvicinandosi ai 3,4 secondi della M5 da 600 cavalli.

La Serie 5 non dovrebbe comunque essere l’unico modello della gamma a ricevere il nuovo motore. Anche la BMW X5 appena lanciata otterrà il V8 biturbo. Come conseguenza cambierà anche la sua denominazione in X5 M50i. Simile trattamento, e nuova denominazione, subiranno anche le future generazioni di X6 e X7.

Ultima modifica: 13 Agosto 2018