BMW: apre la scuola di formazione per assumere marines

1319 0
1319 0

Il gruppo Bmw offre un lavoro a chi ha terminato un percorso professionale nel corpo dei Marines: trovare un lavoro per chi ha servito gli Stati Uniti D’America diventerà in questo modo un po’ più semplice. Ecco tutte le informazioni a riguardo.

L’esempio da Ford, GM e Toyota

Alcune storiche e famose case automobilistiche in passato come Ford, Toyota e Gm, hanno stanziato fondi e organizzato dei corsi di formazione professionale o addirittura perfezionato assunzioni lavorativi in alcuni casi, per rendere più facile l’occupazione delle persone che hanno avuto un percorso professionale all’interno delle forze di un esercito. Ora è il turno del gruppo Bmw.

Con la preziosa collaborazione dell’Istituto Tecnico Commerciale, lo storico gruppo Bmw ha aperto recentemente una scuola di addestramento professionale dedicata ai Marines statunitensi. La scuola è stata aperta nella località di Camp Pendleton ed è stata denominata MStep. Si tratta di un programma di formazione di 16 settimane, che avrà inizio il 26 febbraio. Il primo gruppo pilota che seguirà le lezioni relative al corso di formazione, sarà composto inizialmente da nove studenti.

Una volta che gli studenti avranno seguito il programma e si saranno diplomati, il gruppo Bmw li aiuterà a trovare un’occupazione presso i propri concessionari. Esistono oggi già più di 14.000 tecnici Bmw degli Stati Uniti. Tuttavia il gruppo in forte sviluppo, necessita di una forza lavoro maggiore da addestrare e da impiegare presso le numerosi divisioni dell’azienda tedesca.

Il gruppo Bmw è onorato di aver avviato questa collaborazione con il corpo dei Marines e di poter aiutare i suoi membri a partecipare al servizio offerto dall’azienda automobilistica e garantire a tante persone un percorso formativo e una successiva concreta opportunità lavorativa. Il supporto di Bmw è molto importante per garantire un’armonica transizione degli ex soldati del corpo dei Marines alla loro nuova vita civile. L’azienda è convinta che le competenze degli ex soldati porteranno al gruppo Bmw saranno importantissime.

I Marines sono sicuramente dotati di un grande spirito e di una disciplina esemplare; non bisogna inoltre dimenticare che alcuni soldati sono già dotati di una specializzazione di livello in alcune delle tecnologie più sofisticate esistenti oggi. Per questa ragione il supporto che essi potranno portate all’azienda, orientata sempre su nuove tecnologie, sarà di grande rilevanza.

Sicuramente i Marines dispongono di tutti quelli elementi che li rendono i candidati adatti per lavorare in un’azienda di produzione automobilistica di alto livello, come di fatto è il gruppo Bmw. La collaborazione darà sicuramente i suoi frutti in un futuro prossimo.

Ultima modifica: 7 Marzo 2018