BMW 3.0 CSL 2022, leggera e speciale. Per pochissimi

2306 0
2306 0

BMW 3.0 CSL, sportiva, pura, leggera con un tocco vintage. La Casa bavarese per i 50 anni della divisione M (Motorsport) continua le celebrazioni con un altro modello speciale.

Che riprende il nome da una vettura mito degli anni Settanta, del 1972 per la precisione. Sarà realizzata solo in 50 esemplari. Con le stigmate della sportiva classica. Trazione posteriore, cambio manuale a sei marce.

BMW 3.0 CSL
BMW 3.0 CSL 2022

Sotto il vestito, la belva BMW

Il motore è il 6 cilindri in linea bi-turbo, un 3 litri che eroga 560 cavalli e 550 Nm di coppia. Il propulsore sale fino a 7.200 giri.

BMW 3.0 CSL è dotata di impianto frenante carbo-ceramico, servosterzo elettromeccanico, sospensioni adattive e del differenziale Active M Differential.

BMW 3.0 CSL 1973
La 3.0 CSL del 1973

Spicca per molte parti realizzate in materiali ultra-leggeri, come fibra di carbonio e Cfrp, che contribuiscono a limitare il peso, non comunicato, come anche lo scarico in titanio.

L’estetica richiama il modello del 1973, con parti riutilizzate. In evidenza i passaruota allargati e le due “ali” posteriori. Non passerà certo inosservata. Le prestazioni non sono state comunicate dalla Bayerische Motoren Werke, ma si prospettano eccezionali.

Leggi ora: BMW X1, ecco com’è la terza generazione

Ultima modifica: 26 Novembre 2022

In questo articolo