Auto usate, la ricerca online aumenta

1320 0
1320 0

Auto usate, la ricerca online aumenta ancora. Dopo un 2021 in crescita, i primi due mesi del 2022 hanno dato un altro importante segnale. Questo quanto emerge dai dati di Subito, piattaforma n.1 per vendere e comprare in Italia con 13 milioni di utenti unici mensili*, cha ha analizzato i dati di Subito Motori, tracciando i comportamenti degli utenti rispetto all’usato.

Le difficoltà della filiera, causate dalla mancanza di materie prime e dalla conseguente riduzione dell’offerta di veicoli nuovi hanno posizionato l’usato come l’alternativa preferita degli utenti per ovviare ai disagi dovuti ai lunghi tempi di consegna. Questo ha inevitabilmente causato una riduzione dello stock, che ha caratterizzato tutto il 2020 e 2021. La situazione però sembra essere mutata in questo inizio 2022. 

Dopo un 2021 caratterizzato dalla forte riduzione dell’offerta sia di veicoli nuovi che di veicoli usati, stiamo finalmente riscontrando segnali di ripresa anche da questo punto di vista afferma Andrea Volonté, Sales Director di Subito. Mentre l’interesse degli utenti ha sempre tenuto in questi due anni, arrivando a superare da settembre 2021 il milione di utenti al giorno, record storico per Subito che è cresciuto del +10% anno su anno, abbiamo finalmente notato l’incremento dell’intenzione di acquisto: le lead per annuncio, infatti, sono aumentate dal 10% al 30% a seconda del modello di auto. Inoltre, confrontando i dati dello stock di auto pubblicate sulla nostra piattaforma, emerge che tra gennaio e febbraio quello dei professionisti è salito del 5% e quello dei privati dell’11%, il tutto in modo piuttosto uniforme dal punto di vista geografico, di brand e di fascia di prezzo.”

In un contesto in cui l’auto torna ad essere al centro dei desideri, finalmente realizzabili, degli italiani, Subito ha analizzato le ricerche in piattaforma, con l’obiettivo di capire cosa vogliono e come cambiano gli interessi di acquisto. Questa la fotografia che emerge da 753 milioni di ricerche fatte nel 2021 nella categoria Auto.

TOP 10 MODELLI: Volkswagen Golf conferma la prima posizione, Panda e 500 intramontabili passioni degli italiani

TOP 10 MODELLI
2021 VS 2020
1 VW GOLF =
2 Panda =
3 500 =
4 SMART =
5 Punto =
6 AUDI A3 =
7 VW POLO +1
8 Alfa Giulietta +1
9 AUDI A4 -2
10 MINI Hatch +1

Il podio della classifica delle auto più cercate rimane invariato rispetto all’anno precedente e vede Volkswagen Golf in prima posizione. La celebre berlina della casa automobilista tedesca è diventata nel tempo un’icona grazie alla pulizia delle sue linee senza tempo e alla capacità di evolversi senza tradire la sua essenza grintosa e di carattere. A seguire, Fiat Panda e Fiat 500, espressioni del design automobilistico Made in Italy famoso in tutto il mondo. Versatile e trasformista il “Pandino”, come viene affettuosamente chiamato dagli estimatori; stilosa e di design la city car che strizza l’occhio alla storia dell’automobile per tutti con un design che ha fatto innamorare il mondo. 

TOP 10 MARCHI: tedeschi inamovibili dal podio

TOP 10 MARCHI
2021 VS 2020
1 BMW =
2 MERCEDES =
3 AUDI =
4 MINI =
5 FIAT +2
6 JEEP -1
7 Porsche -1
8 Ford +1
9 Abarth -1
10 Toyota =

BMW, Mercedes e AUDI: sono ancora una volta i premium brand tedeschi quelli preferiti dagli italiani. In questo caso, la second hand è la risposta ideale anche perché rende accessibili i modelli più ambiti delle tre case automobilistiche. Al quarto posto ulteriore conferma per MINI, altro brand premium, mentre FIAT avanza di ben 2 posizioni e raggiunge il 5° posto, facendo cambio con JEEP che scende di una posizione. Porsche perde una posizione fermandosi al 7° posto, mentre Ford ne guadagna una rispetto al 2020. Una discesa per il marchio Abarth al 9° posto ed una conferma, invece, per la giapponese Toyota al 10°.

LE 5 PAROLE PIU’ CERCATE: continua il successo delle 4×4 

TOP 5 PAROLE 
2021 VS 2020
1 4×4 =
2 Neopatentati =
3 GPL =
4 Pick Up +1
5 Gancio Traino -1

Tra le parole generiche più cercate del 2021 nella categoria Auto si conferma al primo posto la passione degli italiani per la trazione integrale 4×4, che regala da sempre grandi emozioni, che si tratti di auto sportive scelte per passione o di modelli base dove la trazione integrale è una necessità. Confermato anche il secondo posto per le vetture per neopatentati, in grado di rispondere specificatamente a requisiti per chi si appresta a guidare la sua prima auto. Ritroviamo il GPL al terzo posto, tutt’oggi la più diffusa tra le alternative al carburante per ridurre i costi di consumo. 

AUTO D’EPOCA: resta la passione, cambiano i modelli

HERITAGE 
2021 VS 2020
1 Fiat 124 +3
2 Fiat 500 (old) -1
3 Alfa Romeo Alfetta +2
4 VW Maggiolone -1
5 Alfa Romeo Duetto +1
6 Fiat Topolino +1
7 Lancia Beta +1
8 Alfa Giulietta +3
9 MINI (old) =
10 Lancia Flavia =

Ecco la classifica con un vero fermento rispetto all’anno precedente. La passione per le auto d’epoca non finisce mai ed i veri estimatori, collezionisti o semplici sognatori, si affidano a Subito Motori come punto di riferimento per trovare le migliori occasioni o il modello che cercano da tanto tempo. 

Nel 2021 si registrano, infatti, grandi cambiamenti in top 10 dove svetta guadagnando ben 3 posizioni la FIAT 124, amatissima berlina famigliare che dal 1966 al 1974 è stata la macchina che ha accompagnato le famiglie italiane durante il boom economico. 

Scorrendo la classifica troviamo altri due tesori della storia automobilistica italiana: al secondo posto la FIAT 500 (il modello storico ovviamente) seguita al terzo posto dall’Alfetta, la berlina sportiva prodotta tra il 1972 e il 1984, protagonista di tanti film polizieschi, che guadagna due posizioni scalzando il Maggiolone che ritroviamo al quarto posto. Proseguendo in classifica recuperano una posizione rispetto al 2020 e si posizionano in top 10: Alfa Romeo Duetto al 5°, Fiat Topolino al 6° e Lancia Beta al 7° posto. Tra le novità Alfa Giulietta che entra di diritto in classifica con ben tre posizioni in più rispetto all’anno passato, auto che ha fatto innamorare gli italiani dal 1955. Stabili al 9° e 10° posto la Mini e la Lancia Flavia.

YOUNG TIMER: passione passato recente

YOUNGTIMER 
2021 VS 2020
1 Lancia Delta =
2 Fiat uno turbo =
3 Renault 5 gt turbo =
4 Alfa 75 =
5 A112 abarth =
6 Peugeot 205 +1
7 Fiat barchetta -1
8 Escort cosworth =
9 Clio williams =
10 Sierra cosworth =

Subito si conferma anche piattaforma di riferimento per il comparto Youngtimer, il posto dove queste auto trovano il più grande mercato. Modelli classici che hanno fatto la storia recente, cercate soprattutto dai giovani di qualche anno fa. Parliamo di Lancia Delta, Fiat Uno Turbo e Renault 5 GT Turbo che restano stabili sul podio della classifica. Auto leggendarie che hanno dominato i sogni dei ragazzi degli anni ’90, e che per alcuni di loro sono state anche la prima vera macchina. Classifica invariata anche nelle posizioni successive con Alfa 75 e A112 Abarth sempre rispettivamente in 4° e 5° posizione. Sale al 6° posto Peugeot 205, spodestando la Fiat Barchetta al 7°. Nessun movimento a fondo classifica dove restano stabili le due Ford, Escort e Sierra Cosworth al 8° e 10° posto, mentre al 9° ritroviamo la Clio Williams.

Ultima modifica: 14 Marzo 2022