Audi: segue la scia e si lancia sulle elettriche

1764 0
1764 0

Audi porta sul mercato la nuova e-tron quattro, un SUV elettrico, a metà strada fra Q5 e Q7, dotato di due o tre motori a ricarica super rapida.

Gli appassionati Audi sono già in attesa del nuovo gioiello Audi, primo SUV Elettrico lanciato nel 2018. Si tratta di un modello che potrebbe essere il punto di svolta nel settore delle auto alimentata con batteria elettrica.

Prima il Suv in mostra a Ginevra

Dopo il debutto in occasione dell’evento più atteso del settore automotive al Salone di Ginevra, Audi offre la sua risposta al modello della casa tedesca Tesla con Model X. Il nuovo Suv potrebbe smuovere totalmente il panorama dell’Electric Vehicle, mutando in maniera radicale lo scenario delle auto a impatto zero che dominano attualmente il Vecchio Continente. Lo scopo principale del settore sarà quello di trovare un’alternativa valida per il mercato che faccia da stop alle vetture alimentate a benzina o diesel.

Poi la e-tron GT

La nuova e-tron quattro, come sottolineato dagli stessi responsabili del marchio Audi, presenta delle misure che sono comprese tra i 4,66 e i 5,05 metri. L’auto mostra uno stile che riprende quello di Audi e-tron quattro concept, che debutta il prossimo anno, nonché quello di e-tron Sportback concept, design da coupé che giungerà sul mercato solo nel prossimo 2019. Entrambe le auto saranno dotate di batteria, nonché di parti elettriche che sono raffreddate a liquido, proprio per avere una costanza nelle prestazioni, al di là della temperatura esterna.

Si darà inizio ad uno sviluppo su due differenti tipi di celle per batterie, vale a dire quelle polimeriche e flessibili offerte da LG e quelle prismatiche garantite da Samsung. Entrambi sono intercambiabili nell’alloggiamento della batteria. A ciò si aggiuga il fatto che la nuova e-tron quattro avrà una ricarica ultrarapida. La base di partenza è quella a 150 kW CCS, in grado di caricare l’80% della batteria in circa mezz’ora, per ripartire con oltre 320 km di autonomia.

I due modelli dovrebbero essere dotati della capacità di gestire ricariche più veloci e potenti. Parliamo di 350 kW e 800 volt, che mostrano già una fase di sviluppo insieme a Porsche. Va precisato, tuttavia, il fatto che al momento non si disponga per il pubblico di colonnine di ricarica ultrarapide. Potrebbero, in ogni caso, essere disponibili nei prossimi anni, per questo Audi è già pronta. Pensate che le nuove e-tron quattro potranno ricaricarsi con modalità wireless. Basterà parcheggiare su specifiche piastre a induzione, per lo più per abitazioni ed uffici.

Ultima modifica: 11 Aprile 2018