Audi Q3 con quattro nuovi motori e la trazione integrale permanente

8072 0
8072 0

Diverse le novità introdotte nella gamma Audi, a cominciare dal nuovo Q3. A poche settimane dall’inizio della prevendita, la seconda generazione del SUV beneficia dell’introduzione di quattro nuove motorizzazioni con potenze da 150 a 230 cavalli abbinate alla trazione integrale permanente quattro.

Q3 40 TFSI quattro S tronic – con prezzi da 39.700 euro – e Q3 45 TFSI quattro S tronic – con prezzi da 43.750 euro – si avvalgono della trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti e sono mosse dal 2.0 TFSI disponibile in due step di potenza. Il primo, da 190 CV e 320 Nm di coppia. Audi Q3 40 TFSI passa così da 0 a 100 km/h in 7,4 secondi raggiungendo una velocità massima di 220 km/h. La versione più potente, Audi Q3 45 TFSI quattro S tronic, può contare su 230 CV e 350 Nm di coppia. Le prestazioni sono sportive, come testimoniato dall’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi e dalla velocità massima di 233 km/h.

Entrano a listino le motorizzazioni 35 TDI quattro e 40 TDI quattro S tronic. Nel primo caso, il 2.0 TDI common rail con pressione massima di 2.000 bar eroga 150 CV e 340 Nm. In abbinamento al cambio manuale a sei rapporti e alla trazione integrale quattro, consente a Q3 di scattare da 0 a 100 km/h in 9,3 secondi a fronte di una velocità massima di 211 km/h. Nel secondo caso, il 2.0 TDI è accreditato di 190 CV e 400 Nm di coppia. L’accelerazione da 0 a 100 km/h si compie in 8 secondi raggiungendo un picco di 221 km/h.

Audi Q3

Audi Q2 con il turbo da 150 cavalli

Le novità all’interno della gamma SUV dei quattro anelli non si fermano a Q3. Audi Q2 beneficia dell’introduzione della variante 35 TFSI a trazione anteriore con trasmissione manuale a 6 marce o automatica a doppia frizione S tronic a 7 rapporti. La motorizzazione a 4 cilindri 1.5 TFSI eroga 150 CV di potenza e 250 Nm di coppia, consentendo di scattare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi raggiungendo una velocità massima di 212 km/h.

Al contenimento dei consumi contribuisce in modo decisivo la tecnologia COD (cylinder on demand). A carichi medi e ridotti, gli attuatori sull’albero a camme disattivano il secondo e terzo cilindro, chiudendo le valvole di aspirazione e di scarico. La gestione elettronica del motore disattiva l’accensione e l’iniezione. Q2 35 TFSI S tronic percorre così 18,9 km/l nel ciclo combinato (secondo il protocollo NEDC correlato) a fronte di emissioni di CO2di 121 g/km. Prezzi da 28.800 euro per Q2 35 TFSI, 31.000 euro per Q2 35 TFSI S tronic. 

Audi Q2

Il diesel 2.0 MHEV per A6 e A6 Avant

Novità di rilievo, infine, per Audi A6. Tanto la berlina quanto la Avant beneficiano dell’abbinamento della motorizzazione 40 TDI – 4 cilindri in linea di 2,0 litri con iniezione diretta common rail e sovralimentazione mediante turbocompressore – con la trasmissione a doppia frizione S tronic e la trazione quattro con tecnologia ultra. Al contenimento dei consumi e delle emissioni contribuisce in modo sostanziale il sistema mild-hybrid a 12 Volt.

Audi A6

La motorizzazione 40 TDI, accreditata di 204 CV e 400 Nm di coppia, consente ad Audi A6 di scattare da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e raggiungere la velocità massima di 246 km/h. A6 Avant 40 TDI quattro S tronic accelera da 0 a 100 km/h in 7,8 secondi e tocca i 241 km/h. Prezzi a partire da, rispettivamente, 56.750 euro e 59.150 euro.

Audi A6 Avant

 

Ultima modifica: 3 Dicembre 2018