Arrinera Hussarya GT: primi ordini per la supercar polacca

3089 0
3089 0

A un anno dal debutto all’Autosport International Show 2016, Arrinera ha ricevuto i primi due ordini per la sua supercar Hussarya GT. Gli ordini provengono dall’Unione Europea e sono i primi due telai previsti per il 2017, la cui produzione è attualmente in corso.

Costruita secondo le specifiche FIA GT, Arrinera Hussarya GT è una vettura da pista. Nel corso del 2016 ha completato con successo i test portati avanti dal pilota scozzese Anthony Reid. La Hussarya GT è stata anche la prima supercar costruita in Polonia a competere nella Michelin Supercar Run all’interno del Goodwood Festival of Speed dello scorso settembre. La vettura farà il suo esordio nel campionato GT nella nuova stagione 2017 con un team ufficiale, ma sarà disponibile anche ai team clienti.

Arrinera Hussarya GT è alimentata da un motore V8 LS7 capace di erogare 500 cv ed è dotata del cambio Hewland sequenziale a sei velocità gestito tramite comandi al volante. Il suo telaio è costruito intorno a una struttura reticolare in acciaio modulare e ricorda le linee degli aerei da combattimento della seconda guerra mondiale Hurricane e Spitfire. Dispone anche di sospensioni pushrod su misura con ammortizzatori a quattro vie regolabili Öhlins. I freni provengono da Alcon e usano dischi da 380mm e pinze mono blocco a 6 pistoncini. ABS da corsa fornito da Bosch e controllo di trazione fanno poi parte della dotazione standard.

Arrinera garantisce facilità d’uso e di manutenzione, insieme a bassi costi di esercizio. Per i piloti amatoriali offre una morbida curva di apprendimento, ma allo stesso tempo è in grado di premiare l’abilità dei piloti professionisti. La vettura è inoltre progettata con due sedili da corsa, il che la rende ideale per l’insegnamento. Viene venduta a $ 229.000, a cui bisogna aggiungere il set di ricambio obbligatorio dal costo di $ 69.000.

Ultima modifica: 22 Febbraio 2017