Arexons, nuova grafica per i prodotti Autofà

2182 0
2182 0

Autofà è una linea per la cura e la pulizia dell’auto prodotta da AREXONS (azienda leader nel mondo dell’automotive e punto di riferimento nei prodotti per la manutenzione e la cura dell’auto) dal 1981. La provenienza tutta italiana garantisce qualità e rispetto dei più alti standard produttivi.

Autofà è una gamma di prodotti dedicata agli automobilisti che vogliono preservare il valore della propria auto, con un occhio sempre attento al portafoglio. Questa linea comprende prodotti per interni (es. PULISCO I TESSUTI), carrozzeria (es. FACCIO LO SHAMPOO), radiatori (ES. PROTETTIVO RADIATORI), vetri (es. LAVAVETRO PRONTO USO) e gomme (es. RINNOVO LE GOMME).

In un mercato ricco e competitivo è fondamentale emergere e rendersi visibili all’occhio del consumatore, sempre più attento ed esigente. Così AREXONS ha deciso di rinnovare il proprio brand Autofà con un restyling grafico della linea, ora più omogenea e riconoscibile a scaffale.

A farla da padrone è il viola: colore accattivante presente su tutte le referenze, più o meno in evidenza a seconda del prodotto. Dal tappo, alla grafica fino ad arrivare all’intera confezione.
Anche il logo Autofà presenta oggi una rinnovata veste, più originale e dinamica, che si accosta maggiormente all’ideale di velocità, con il suo orientamento obliquo e il motivo a scacchi bianco-rossi negli angoli, conferendo al brand più grinta, autorità e carattere.

Presente sul mercato da quasi 40 anni, Autofà ha voluto rinnovarsi, cercando di avvicinarsi anche al pubblico più giovane, mantenendo sempre la propria qualità dei prodotti e delle miscele ma conservando il nome, punto di forza perché auto-esplicativo della categoria di prodotti dedicati “self care” dell’automobile.

Gamma Autofà

  • Pulisco il Cruscotto (Lucido e Senza Silicone)
  • Pulisco i Tessuti
  • Rinnovo le Gomme
  • Faccio lo Shampoo
  • Tolgo Righe e Opacità
  • Lavavetro Pronto Uso (0°C e -15°C)
  • Lavavetro Concentrato (0°C e -60°C)
  • Protettivo Radiatori (-20° +121°)

Ultima modifica: 3 Agosto 2018

In questo articolo