Aggiornamento sul piano di salvaguardia della liquidità di Europcar Mobility Group

895 0
895 0

Nell’ambito del piano di salvaguardia della liquidità – comunicato il 23 marzo 2020 e aggiornato il 15 aprile 2020, con una prima finalizzazione del finanziamento garantito al 70% dallo Stato spagnolo, per un importo pari a 36 milioni di euro – Europcar Mobility Group annuncia la seconda tranche del programma di finanziamento garantito dalla Stato.

Questa linea di finanziamento, con nuove linee di scadenza a 3 anni per un importo globale di 31,25 milioni di euro, concessa per le due controllate operative in Spagna – Europcar e Goldcar – è destinata ad incrementare la liquidità del Gruppo. Consentendo così di soddisfare le necessità di finanziamento della flotta. E le sue esigenze aziendali relative agli impatti della pandemia COVID-19.

Il Gruppo sta portando avanti trattative con alcune banche finanziatrici. Questo nell’ambito delle procedure regolamentate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, per ottenere ulteriori finanziamenti garantiti dallo Stato francese attraverso la BPI. Trattative dello stesso tipo sono state intraprese dal Gruppo, attraverso le sue filiali estere, nei Paesi nei quali sono state predisposte analoghe misure di sostegno. L’esito di queste trattative sarà comunicato successivamente.

I risultati del primo trimestre saranno comunicati il 5 maggio dopo la chiusura della borsa.

Leggi anche: Marco Meloni Head of New Mobility di Europcar

 

Ultima modifica: 28 Aprile 2020