Accise benzina, Italia seconda in Europa

737 0
737 0

La benzina ha superato i 2 euro al litro e, secondo i calcoli di Facile.it, nel 2022 arriveremo a spendere oltre 1.750 euro per fare il pieno ad un’auto a benzina. Fra le ipotesi di intervento caldeggiate da molti consumatori c’è il taglio delle accise; ma quanto incidono in Italia e negli altri Paesi europei?

Secondo una elaborazione di Facile.it su dati European Environment Energy se si escludono i Paesi Bassi, le accise sulla benzina in Italia sono le più alte d’Europa. Si tratta di 0,73 euro per ogni litro di benzina. Costituiscono di fatto poco meno del 50% del prezzo finale. Ma se si aggiunge l’Iva, si arriva ad oltre la metà del costo che troviamo alle pompe.

Gasolio al top per le accise

Per quanto riguarda il diesel, invece, il nostro Paese è quello con le accise più alte. Si parla di 0,62 euro per ogni litro fatto. Sul secondo e terzo gradino del podio, rispettivamente, Belgio (0,60 euro al litro) e Francia (0,59 euro).

Sia per la benzina che per il diesel, è la Bulgaria a detenere il primato dello Stato con le accise più basse di Europa: rispettivamente 0,36 euro e 0,33 per ogni litro, circa la metà di quanto rilevato in Italia.

Ultima modifica: 11 marzo 2022