Renault investe ancora di più sull’elettrico: partnership con Jedlix

2791 0
2791 0

Renault compie un altro passo verso il mondo della mobilità elettrica. La casa francese ha infatti recentemente acquisito il 25% della proprietà di Jedlix, giovanissima startup olandese (nata due anni fa da Eneco Group) specializzata nello sviluppo di tecnologie per la ricarica intelligente e sostenibile dei veicoli elettrici.

UNA COLLABORAZIONE GIÀ AVVIATA

Fra Renault e Jedlix, in realtà, la collaborazione è iniziata già nel 2015, ma con questa acquisizione si aprono prospettive di sviluppo ben più ampie. L’obiettivo è quello di unire le competenze tecnologiche di Jedlix con la consolidata esperienza di Renault nella creazione di automobili total electric.

LA RICARICA INTELLIGENTE

La definizione di “ricarica intelligente”, il campo di lavoro di Jedlix, è molto semplice. Si tratta di un metodo di ricarica delle batterie che permette di risparmiare sui costi e mantenere un alto livello di efficienza dell’energia. In sostanza, il veicolo si ricarica quando l’offerta di elettricità in rete supera la domanda. Ciò avviene quando si è in una situazione di eccedenza energetica, in particolare quando proviene da fonti rinnovabili: succede per esempio quando l’elettricità in più prodotta da pannelli fotovoltaici viene immessa nella rete, a disposizione di tutti. Un surplus di energia che risulta anche meno cara.

Leggi anche: Renault Energy Services, una nuova filiale per la mobilità elettrica

Z.E. SMART CHARGE, IL PRIMO PASSO DI JEDLIX E RENAULT

La prima iniziativa delle due compagnie si chiama Z.E. Smart Charge, un’app per smartphone (sia iOS che Android) che ottimizza la gestione delle ricariche dell’auto, sfruttando il più possibile fonti di energia rinnovabile e a minor prezzo. L’utente deve semplicemente indicare, attraverso l’applicazione, il livello di energia di cui ha bisogno e l’ora in cui deve utilizzare il veicolo. Al resto ci pensa l’applicazione, scegliendo il momento più adatto per avviare la ricarica, attraverso la modalità “Smart Charging”.

L’app Z.E. Smart Charge sarà disponibile per i clienti Renault dei Paesi Bassi a partire dalla fine di quest’anno. Nel corso del 2018 verrà attivata anche per il resto dei Paesi europei.

Ultima modifica: 10 Ottobre 2017