Bmw all’assalto del mondo Suv. Solero: X4 regina della gamma | VIDEO

2275 0
2275 0

«Il mondo dell’auto sta cambiando profondamente. Bmw vuol essere protagonista per guidare questo cambiamento e non per subirlo». Queste le parole di Sergio Solero, presidente e ad di Bmw Italia, illustrando il leit motiv della presenza del marchio bavarese al Salone di Ginevra.

BMW X4
BMW X4 – il frontale

Qui la Casa dell’elica porta una novità mondiale, la X4 che risponde perfettamente alla «metamorfosi» del gruppo. Cui s’aggiunge il concept M8 Gran Coupé, che anticipa, con il suo design muscoloso e una nuova idea di lusso, quella che sarà la nuova ammiraglia top di gamma a partire dal 2019. Non solo ma è anche il primo tassello della rinascita della serie 8, con un’intera famiglia di vetture.

BMW Concept M8
BMW Concept M8

«Einstein diceva che con la logica vai da A a B, mentre con l’immaginazione vai dappertutto – prosegue Solero – la nuova X4 e il ritorno alla serie 8, che mancava dagli anni Novanta, vanno in questa direzione. Sarà sempre più fondamentale essere presenti nell’alto di gamma per un discorso di brand positioning. Dunque non solo col coupé ma anche con cabrio, Gran Coupé, sport… L’obiettivo è quello di posizionare il brand nell’elite di tutti i segmenti. Avere cioè un’ammiraglia in ogni segmento».

BMW X4 xDrive M40d

La X4 interpreta pienamente questa «mission», essendo stata il «Sac» di Bmw. Cioè Sport Activity Coupé, dove al posto di «utility» è stato messo il termine «activity» per sottolineare quanto la concretezza dei suv si sposi con la sportività.

Nuova X4 è di 8 centimetri più lunga del modello precedente, presenta un design di «rottura» col passato. Ha un bagagliaio da 524 a 1430 litri e sette motori turbo, 3 benzina e 4 diesel, da 184 a 360 cv, abbinati a un cambio automatico a 8 rapporti.

Le altre novità ginevrine di Bmw sono i profondi restyling di Active Tourer e Gran Tourer della serie 2. Tornando alla «metamorfosi» in atto, così la sintetizza Sergio Solero. «Il primo obiettivo è diventare una tech company a tutti gli effetti. Poi accelerare il processo di elettrificazione, portare a compimento l’offensiva nell’alto di gamma (vedi la rinascita della serie 8, ndr). E schiacciare l’acceleratore sulla serie X che è il nostro cavallo di battaglia. Basti dire che la X1 è il nostro modello più venduto. E X2 e X4 raggiungeremo entro l’estate il 34 per cento del nostro venduto a livello mondiale».

Nuova BMW X4, più grande e potente. Prezzo da 53.200 euro

In Italia questo segmento è in continua crescita. «La chiave – aggiunge Solero – è stata quella di passare da una visione autocentrica a quella che mette al centro il cliente».

I clienti BMW sono iper connessi

E per quanto riguarda la connettività totale, nel 2017 ben il 75 per cento dei clienti dell’elica si è registrato su Bmw Connect. E nello stesso anno sono ammontati a circa 10 milioni i «bmwisti» connessi. L’obiettivo dichiarato è quello di arrivare nel 2025 a 100 milioni di clienti tutti collegati a Bmw Connect.

Cesare Paroli

Ultima modifica: 14 marzo 2018

In questo articolo