Salone di Ginevra 2020: Apex presenterà una nuova supercar elettrica

777 0
777 0

L’azienda britannica Apex ha annunciato il debutto della sua nuova nuova hypercar elettrica al Salone di Ginevra 2020. Il modello proposto sarà il successore della ultra sportiva AP-1 e promette prestazioni straordinarie, garantite anche dall’eccezionale peso piuma di appena 1.200 chili.

Del concept in mostra a Ginevra il prossimo 3 marzo abbiamo per ora solo il nome in codice di Ap-0 e una sola immagine teaser che svela pochissimo. “Il design leggero della AP-0”, dicono da Apex, “fonde finezza artistica con la maestria artigianale, non offrendo solo una rapida accelerazione, ma anche un’agilità superiore, maneggevolezza eccezionale e incredibili capacità in curva”. Apex sottolinea dunque le caratteristiche più orientate alla pista di questo suo nuovo modello.

Apex AP-0 è i frutto del lavoro di un team di ingegneri e tecnici esperti, guidato da Guy Colborne, ex designer di Daewoo. Come già accennato, la Apex AP-0 segue le orme della AP-01, bolide da 400 cavalli presentato dall’azienda inglese lo scorso anno. Bisogna capire cosa avremo in più con il nuovo prototipo: per intenderci, la AP-1 pesa appena 620 chili, ossia praticamente la metà dell’annunciata AP-0, che comunque vanta un peso piuma per la categoria a cui appartiene.

Ultima modifica: 13 febbraio 2020